giorni fertili

Pillola contraccettiva: dopo sospensione nessun ritardo di gravidanza

Pillola contraccettiva: dopo sospensione nessun ritardo di gravidanza

La paura della donna in tal senso, alla luce dei recenti studi compiuti dalla Comunità Scientifica dovranno fugarsi soprattutto da quando uno studio sulla fase III sulla contraccezione ha dimostrato che in coloro che avevano assunto contraccettivi orali con Levonogestrel 90 microg e con EtinilEstradiolo 20 microg a distanza di tre mesi alcuni e di 12 le altre

Pagina 1 di 1