Mononucleosi: i sintomi, l’incubazione e il contagio

La mononucleosi è una malattia molto diffusa. Soprattutto non è pericolosa e nella maggior parte dei casi i suoi sintomi si confondono con quelli di un raffreddore o mal di gola. Imparare a conoscerla però può aiutare ad evitare tante ansie.

Pubblicato da Cinzia Iannaccio Giovedì 10 maggio 2012

mononucleosi virus

La mononucleosi, meglio conosciuta come malattia del bacio, è di origine infettiva ed è provocata da un virus. E’ molto contagiosa e per fortuna scarsamente pericolosa. Si stima infatti che almeno il 90% della popolazione adulta abbia sviluppato questa malattia, in molti casi anche senza rendersene conto. Si trasmette, essenzialmente attraverso la saliva ed è per questo motivo che viene identificata come malattia del bacio.