Mal di schiena lombare: esercizi e cosa fare

Il mal di schiena lombare, una sindrome dolorosa che colpisce la parte bassa della schiena in modo davvero fastidioso.

Pubblicato da Camilla Buffoli Giovedì 5 giugno 2014

Mal di schiena lombare? Mal di schiena che colpisce la parte bassa della schiena con dolori spesso insopportabili? Niente paura, anche se il fastidio sembra non passare mai, rendendo anche i movimenti più banali quasi impossibili, con i rimedi e gli esercizi giusti, il dolore può essere alleviato efficacemente. Ecco qualche informazione utile, sui sintomi, le cause, che vanno dai fastidi ai reni alla sciatica, e alcuni consigli su cosa fare.

Di cosa si tratta

Il nome dice già tutto, o almeno l’indispensabile. Il mal di schiena lombare è una sindrome dolorosa localizzata a livello del rachide lombare, nella parte bassa della schiena. Un dolore che può essere improvviso e lancinante oppure graduale e progressivo. Chiariti i sintomi, non resta che smascherarne le cause. La lombalgia può essere di origine vertebrale o non vertebrale. Nel primo caso, i responsabili più accreditati sono le ernie o l’artrosi, mentre nel secondo caso il ventaglio delle possibili cause si amplia, comprendendo problemi muscolari, ginecologici e posturali, ma anche sovrappeso e abitudini di vita sbagliate. Infatti, posture scorrette, vita sedentaria e eccesso di peso possono compromettere la salute della schiena e scatenare episodi dolorosi.

Cosa fare?

Se il mal di schiena è di tipo secondario, cioè più che un disturbo a sé è il sintomo di un’altra patologia, com’è facilmente intuibile, sarà necessario curare la malattia scatenante. Negli altri casi, si può optare, sotto stretto controllo medico e affidandosi a professionisti qualificati, per un ciclo di massaggi e manipolazioni decontratturanti e per impacchi caldi sulla zona interessata. La cura migliore, comunque, è la prevenzione che comprende maggiore attenzione per la postura assunta, attività fisica costante e regolare, controllo del peso corporeo o alimentazione salutare.

Gli esercizi

Per prevenire, ma anche per alleviare, il dolore alla schiena, ci sono alcuni esercizi utili. Eccone tre facili da fare anche da sole a casa.

1. Ginocchia al petto. Si parta con la schiena a terra, le gambe tese, per poi sollevare la gamba destra, con il ginocchio piegato da portare al petto e da stringere con le mani; ripetere con l’altra gamba, 10 volte per lato.

2. Torsione. La partenza è da sdraiate, con la schiena a terra e le braccia aperte perpendicolari al corpo e appoggiate al suolo; piegare la gamba destra, effettuando una torsione dell’addome, verso sinistra, portando il piede a toccare il suolo. Ripetere con l’altra gamba, sempre con incrocio e torsione; effettuare 10 sessioni.

3. Estensione. Sdraiate a pancia a terra; le braccia piegate e le mani a terra; sollevare la testa, le spalle verso l’alto, volgendo lo sguardo al cielo. Ripetere 10 volte.