Verdura

Dal momento che il 75% degli adulti assume una quantità giornaliera di vegetali inferiore a quella raccomandata, programmare la cena scegliendo la verdura come piatto principale potrebbe servire a cambiare mentalità e a incidere più efficacemente sulla dieta. Ne gioverebbe l'intero organismo: gli esperti evidenziano che aggiungere una sola porzione di verdure al giorno può ridurre il rischio di malattie cardiache fino all'11%. La verdura al naturale è infatti un'importante fonte di nutrienti essenziali per garantire le funzioni dell'organismo e per il mantenimento della salute.

Insalata in busta a rischio salmonella

Insalata in busta a rischio salmonella

Secondo un recente studio, le insalate in busta contengono il batterio della salmonella, il quale trova un ambiente ideale proprio nella plastica sigillata dei supermercati.

Ecco il menù per il pasto perfetto

Ecco il menù per il pasto perfetto

Il pasto perfetto dal punto di vista nutrizionale? A base di salmone, pollo, verdure e pane integrale, almeno stando ai risultati di uno studio inglese. Vi piacerebbe un menù così?

Cavoli e spinaci proteggono la vista

Cavoli e spinaci proteggono la vista

I cavoli e gli spinaci contengono una forte concentrazione di luteina, è stato stimato che chi consuma abitualmente 6 mg di luteina al giorno ha un rischio minore di sviluppare la degenerazione maculare senile.

I 10 cibi brucia grasso che ci aiutano a dimagrire

I 10 cibi brucia grasso che ci aiutano a dimagrire

Iniziare una dieta è uno degli obiettivi fissi di noi ragazze, dimagrire, avere la pancia piatta, smaltire i rotolini, inutile negare che ci pensiamo tutte e tutte cerchiamo diete nuove e possibilmente miracolose! Diete miracolose non ne esistono, servono pazienza e fatica e tantissima costanza, ma di certo esistono alimenti che possono aiutare e che […]

Pagina 1 di 1