Vaccino

Un vaccino è un prodotto costituito da una piccolissima quantità di microrganismi uccisi o attenuati, progettato in modo da stimolare nel corpo la naturale reazione immunitaria, per costruire una specifica resistenza alle infezioni. Questa difesa immunitaria, simile a quella che è provocata dalla malattia, protegge dall’attacco dei microrganismi presenti nell’ambiente e nelle persone, senza che si sviluppino i sintomi e le complicanze della malattia. Il limite di questi vaccini è che non possono essere somministrati a persone con difetti del sistema immunitario.

Meningite: vaccino, trasmissione, sintomi e cure

Meningite: vaccino, trasmissione, sintomi e cure

Meningite: quando fare il vaccino? Come avviene la trasmissione? Quali sono i sintomi? E quali le cure? Molte domande e tanti dubbi ci colgono impreparati in questi giorni, in cui sempre più spesso si sente parlare di questa malattia e delle sue vittime. La meningite è un’infezione che colpisce le meningi, cioè quelle membrane che […]

Vaccinazione contro la rosolia: ecco perché è importante

Vaccinazione contro la rosolia: ecco perché è importante

Obiettivo: eradicazione della rosolia. E' questo uno degli scopi delle numerose campagne di vaccinazione promosse dall'OMS che intende far scomparire entro pochi anni il rischio correlato alla rosolia, insieme a quello per il morbillo. Ricordiamo che il pericolo del virus della rubella, c'è se contratto da una donna in gravidanza.

L’efficacia del vaccino contro il Papillomavirus è stata sovrastimata?

L’efficacia del vaccino contro il Papillomavirus è stata sovrastimata?

Hpv e vaccinazione: sono sempre di più le giovani ragazze che si sottopongono al vaccino per contrastare il papilloma virus ed i suoi pericolosi effetti anche cancerogeni. Purtroppo però non c'è un'adeguata ed approfondita informazione anche su quella che è l'efficacia del vaccino: una ragazza su 4 ritiene che le protegga anche da altre malattie veneree.