Trapianto

Il trapianto è una complessa procedura medico-chirurgica: un organo o un tessuto viene prelevato da un individuo (donatore) e trapiantato in un altro (ricevente). Se l'individuo aveva espresso il desiderio di donare i propri organi dopo la propria morte, il suo corpo viene accompagnato in sala operatoria per l'intervento di prelievo. Si possono ormai considerare quasi consueti i trapianti di cornea, rene, cuore, cuore-polmone, fegato, pancreas e midollo osseo. l trapianti di intestino, tessuto nervoso, gonadi sono invece in fase ancora semisperimentale.

Trapianto di fegato: va garantito anche ai clandestini

Trapianto di fegato: va garantito anche ai clandestini

Una donna ucraina senza permesso di soggiorno attende che un trapianto di fegato le salvi la vita. Le autorità rassicurano: alle liste d'attesa possono accedere anche i clandestini se si tratta di un'emergenza salvavita.

Pagina 1 di 1