Linfonodi

I linfonodi, o ghiandole linfatiche, sono piccoli organi situati in tutto il corpo, lungo le vie linfatiche. Queste ghiandole sono circa 600 e si trovano aggregate nelle aree più importanti del corpo; i più noti e i più importanti sono i linfonodi del collo, i linfonodi ascellari, quelli situati nella zona dell’addome e i linfonodi inguinali. Queste ghiandole sono alla base del corretto funzionamento del sistema immunitario, poiché svolgono un’azione di controllo e si gonfiano a causa di processi infiammatori che possono esser pericolosi per l’organismo. Quando si riscontra linfoadenopatia, ossia si verifica un ingrossamento dei linfonodi, è comune pensare si tratti di un campanello d’allarme per un tumore o una malattia autoimmune. Tuttavia, le cause dei linfonodi ingrossati sono molteplici e, anzi, nella maggior parte dei casi i linfonodi gonfi dipendono da cause benigne, come un semplice raffreddore. In questa sezione troverete tutte le informazioni utili a riconoscere i sintomi dei linfonodi infiammati e le cause dell’ingrossamento delle ghiandole linfatiche. Inoltre scoprirete cosa fare in caso di linfonodi reattivi, come si esegue una diagnosi e quali cure e rimedi naturali possono risultare efficaci in caso di linfonodi ingrossati.

Linfonodi ingrossati: perché succede?

Linfonodi ingrossati: perché succede?

Quando abbiamo i linfonodi ingrossati tendiamo sempre a preoccuparci, ma nella maggior parte dei casi è un disturbo passeggero. Scopriamo perché succede.

Linfonodi inguinali: cosa fare se sono ingrossati

Linfonodi inguinali: cosa fare se sono ingrossati

I linfonodi inguinali gonfi sono un campanello d'allarme che ci avverte in caso di infezioni, nche gravi, in atto nel nostro corpo. Cosa fare se queste ghiandole si ingrossano? Vediamolo insieme.

Linfogranuloma venereo: attenzione alle vacanze ai tropici

Linfogranuloma venereo: attenzione alle vacanze ai tropici

Prima di partire per le vacanze è importante sempre sapere a cosa si va incontro dal punto di vista della salute: non pochi sono i casi di contagi di malattie veneree, documentati dal vasto accesso ai centri di cura nei mesi successivi. Una particolare attenzione va riservata al linfogranuloma venereo tipico del Sudamerica, Caraibi e Africa.

Conosciamo i linfomi, oggi è la Giornata Mondiale

Conosciamo i linfomi, oggi è la Giornata Mondiale

Si celebra oggi in tutto il mondo, la giornata mondiale per la conoscenza dei linfomi: più di 45 tipi diversi, Hodgkin e non-Hodgkin, che colpiscono oltre un milione di persone al mondo, con 1000 nuove diagnosi al giorno.

Protesi al seno, allerta per rara forma di linfoma

Protesi al seno, allerta per rara forma di linfoma

Secondo un'analisi della Food and Drug Administration (Fda), le donne che si sono fatte impiantare le protesi al silicone o in soluzione salina, potrebbero correre il rischio di sviluppare un linfoma anaplastico a grandi cellule.

Ghiandole del collo: perché si gonfiano

Ghiandole del collo: perché si gonfiano

Ghiandole del collo ingrossate. E’ una situazione molto frequente, causata dalla loro stessa attività: il filtraggio da tutti i patogeni che vengono dall’esterno dell’organismo.

Pagina 1 di 1