Dormire

Secondo un'indagine, sono circa 12 milioni gli italiani che soffrono di insonnia ed altri disturbi correlati al sonno, persone tra i 18 e i 70 anni che hanno un deficit cronico di riposo notturno, svegliandosi continuamente oppure facendo fatica ad addormentarsi. Ma durante la notte il nostro corpo si ricarica e si autoripara, dunque non va mai sottovalutata l'importanza di dormire bene. Scopri quali sono i migliori consigli tanto elementari quanto efficaci per dormire meglio, poiché spesso sono le cose apparentemente più banali ad essere dimenticate.

Apnee notturne: sintomi, rischi e rimedi

Apnee notturne: sintomi, rischi e rimedi

L'apnea notturna è una condizione comune di cui soffre circa il 5% della popolazione mondiale, ed è caratterizzata da un arresto momentaneo del respiro durante la fase di sonno.

Tutti gli esercizi per combattere la stanchezza quotidiana

Tutti gli esercizi per combattere la stanchezza quotidiana

Esistono degli esercizi da fare per combattere la stanchezza? Si. A volte, si dice, si è troppo stanchi per dormire. Questo perché la tensione muscolare e lo stress psicofisico predominano. Una ginnastica soft serve a migliorare questa condizione.

Memoria: il sonno aiuta a consolidare i ricordi

Memoria: il sonno aiuta a consolidare i ricordi

Il sonno è il miglior alleato della memoria: per consolidare le nuove informazioni assimilate durante il giorno, bisogna innanzitutto dormire bene. Lo dimostra una ricerca dell'Università di Basilea.

Apnea notturna: cos’è e come si cura

Apnea notturna: cos’è e come si cura

L'apnea notturna è la locuzione usata per descrivere la sindrome della apnee ostruttive del sonno, un disturbo respiratorio del sonno che costringe chi ne affetto a svegliarsi di soprassalto con la senzazione di soffocare.

Pagina 1 di 2