Bulimia

La caratteristica principale della bulimia è un circolo autoperpetuante di preoccupazione per il peso e le forme corporee, e colpisce il 2% delle donne. I soggetti con bulimia tipicamente si vergognano delle loro abitudini alimentari e tentano di nasconderle. Le crisi bulimiche avvengono in solitudine: quanto più segretamente possibile. Per la cura della bulimia è necessario ricorrere ad un percorso mirato. Ma quali sono le cause della bulimia? E come uscirne? Leggi tutto quello che devi sapere sulla bulimia.

Un calendario per combattere i disturbi del comportamento alimentare

Un calendario per combattere i disturbi del comportamento alimentare

Un calendario 2012 per dire basta ai disturbi del comportamento alimentare: è questa l'ultima iniziativa della Onlus DonnaDonna, un'associazione nata da un'esperienza di vita drammatica e che oggi ha come obiettivo la prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare oltre che il sostegno a chi ne viene colpito.

Conseguenze della bulimia: quali sono?

Conseguenze della bulimia: quali sono?

La bulimia è un disturbo dell’alimentazione caratterizzato da due momenti: abbuffata e vomito auto indotto. Le conseguenze sull’organismo dipendono dalla durata della malattia.

Bellezza? Basta mangiare sano

Bellezza? Basta mangiare sano

Una nuova iniziativa per combattere l’anoressia sempre più diffusa tra le giovani adolescenti. A Milano, nel corso della Settimana della moda saranno distribuiti sani prodotti alimentari.

Bulimia nervosa: sintomi e cure

Bulimia nervosa: sintomi e cure

La bulimia nervosa è una malattia subdola e che, come tutti i disturbi alimentari, è difficile da diagnosticare e da curare. La bulimia nervosa presenta vari sintomi specifici che un bravo psicologo può individuare per iniziare a risolvere questo problema che se sottovalutato può condurre anche alla morte.

Pagina 1 di 1