Lo yoga e i benefici per la vita sessuale, soprattutto dopo i 45 anni

L'antica pratica orientale avrebbe grandi benefici in particolar modo nelle donne over 45 per quanto riguarda la vita sotto le lenzuola. E non solo: un pavimento pelvico più forte e muscoli addominali allenati garantiscono grandi benefici anche per digestione e umore

Pubblicato da Maria T. Ferrari Lunedì 1 ottobre 2018

Lo yoga e i benefici per la vita sessuale, soprattutto dopo i 45 anni
La posizione del triangolo - Foto Di fizkes/Shutterstock.com

Secondo quanto rivelato da uno studio pubblicato sul The Journal of Sexual Medicine, lo yoga sarebbe in grado di migliorare la vita sessuale, in particolare nelle donne over 45. La ricerca ha preso in esame un campione di 40 volontarie che hanno compilato dei questionari sulla qualità dei propri rapporti prima e dopo aver praticato yoga per 12 settimane.

I benefici dello yoga per la vita intima delle donne

La posizione del cobra – Foto Di fizkes/Shutterstock.com

Il 75% delle partecipanti al test ha riportato miglioramenti sensibili nella propria vita sotto le lenzuola. Il desiderio e la soddisfazione risultavano infatti aumentati, mentre il dolore era diminuito.
In particolare, le signore che si sono prestate allo studio hanno imparato le 22 posizioni dello yoga (chiamate asana) migliori per potenziare i muscoli addominali, migliorare la digestione e rafforzare il pavimento pelvico.
E tra le asana proposte, le più efficaci per raggiungere lo scopo sembrano essere quella del triangolo, il cobra e la candela.

I meccanismi dello yoga per una vita intima migliore

La posizione della candela – Foto Di Andrii Medvednikov/Shutterstock.com

Ma come funziona esattamente questo meccanismo? Ce lo spiegano i ricercatori del Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia dell’Università della British Columbia.
Lo yoga regola l’attenzione e il respiro, riduce ansia e stress e favorisce il rilassamento. Tutti benefici che possono incidere favorevolmente sulla vita sessuale.
Inoltre, questa disciplina orientale incide positivamente anche sul benessere psicologico. Le donne che praticano yoga risultano infatti essere più coscienti della propria fisicità, così da risultare più responsabili e assertive anche sotto le lenzuola.

I benefici dello yoga per la vita sessuale degli uomini

La posizione del guerriero – Foto Di Luna Vandoorne/Shutterstock.com

E anche se in occidente lo yoga viene praticato per lo più dalle donne, bisogna sapere che i suoi benefici riguardano anche i maschietti. Il Dr. Vikas Dhikav, neurologo presso il Dr. Ram Manohar Lohia Hospital a Nuova Delhi, ha infatti condotto uno studio simile su un campione maschile.
E dopo 12 settimane di yoga, anche gli uomini hanno riportato un netto miglioramento nella qualità della propria vita sessuale.
E lo stesso team di ricercatori ha anche fatto un’importante scoperta. La pratica dello yoga è una valida alternativa naturale alla fluoxetina (utilizzata ad esempio nel Prozac) come trattamento per l’eiaculazione precoce.