Vitamina C: le arance meglio degli integratori

da , il

    Vitamina C: le arance meglio degli integratori

    Le arance sono meglio degli integratori se si desidera assumere la Vitamina C e trarne beneficio! Premesso che al riguardo non avevo dubbi, la mia opinione non è certamente autorevole, per questo vi racconto di una ricerca scientifica che è stata pubblicata in questi giorni sul Journal of Food Science. “C’è qualcosa, nelle arance, che fa sì che sia meglio consumarle al naturale piuttosto che assumerle sotto forma di pastiglie di integratori alimentari di Vitamina C. Pensiamo si tratti di una particolare miscela di antiossidanti e antimicrobici contenuti nel frutto a fare la differenza”.

    Sono le parole della Prof.ssa Tory Parker, docente di nutrizione, dietetica e scienza dell’alimentazione, tra i ricercatori che hanno firmato lo studio, appartenenti alla Brigham Young University (Usa). In realtà, specie in questo periodo invernale in cui virus, batteri e freddo provocano numerosi malanni, una protezione maggiore ci vuole nel nostro organismo. Ed ecco che la natura offre un frutto di stagione assolutamente utile in questo senso: l’arancia. E’ il classico rimedio naturale della nonna, quello che insieme al latte e al miele ha curato tanti di noi. Eppure nel corso del tempo queste buone abitudini si sono perse ed è stato necessario accedere all’utilizzo sempre più frequente di integratori. Ed i ricercatori in questione volevano proprio capire se il sistema immunitario delle persone veniva adeguatamente rinforzato con ambedue i sistemi. Ebbene ora non ci sono più dubbi: vince la frutta fresca!

    Più volte ci siamo occupati dei benefici per la salute della frutta e delle verdure di stagione ed oggi ne abbiamo una conferma ulteriore. Ma cosa significa? Sicuramente che le pillole magiche non esistono! Gli integratori alimentari sono importanti supporti, necessari in molte occasioni, specie quando si ha una carenza eccessiva o particolare di una sostanza. Pensiamo ad esempio alla gravidanza, oppure a chi soffre di intolleranza al latte ed ha necessità di integrare il calcio che ne avrebbe tratto dall’assunzione. Sicuramente possono essere utili anche gli integratori di vitamina C, ma al vostro bambino preferite dare una capsula effervescente o una buona spremuta? Loro gradirebbero giustamente questa seconda opzione. Allora, sì amiche di Pourfemme agli integratori, ma solo se necessari!