Tumore al seno: un vaccino per sconfiggerlo

da , il

    Tumore al seno: un vaccino per sconfiggerlo

    Si chiama alfa-lattoalbumina, è una proteina e si è rivelata molto efficace nel prevenire il tumore al seno. A dimostrarlo alcuni esperimenti effettuati dagli studiosi della Cleveland Clinic Learner Research Institute: i risultati sono freschi di pubblicazione sulla rivista scientifica Nature Medicine. Una scoperta rivoluzionaria che potrebbe dar vita al primo vaccino antitumorale, per proteggere le donne e sconfiggere il cancro prima ancora che possa svilupparsi.

    Stando ai risultati dei primi test effettuati in laboratorio su alcune cavie, il vaccino sembrerebbe funzionare. Il siero si è dimostrato efficace nel prevenire la patologia anche nei topi geneticamente predisposti. Il dott. Vincent Tuohy, coordinatore dello studio, ci fa sapere: “Crediamo che questo vaccino un giorno si userà per prevenire il cancro al seno nelle donne adulte. Ma va detto che bisognerà aspettare anni, il tempo insomma che la sperimentazione venga condotta anche sull’uomo”.

    Per dare una risposta definitiva è necessario testare l’efficacia del vaccino anche sull’uomo. Il team di ricercatori si è ripromesso di avviare la sperimentazione a partire dal 2011. Verranno coinvolte soprattutto donne dai 40 anni in su, con una confermata predisposizione a sviluppare la patologia del seno. Un altro fattore che verrà preso in considerazione sarà il grado di fertilità e il desiderio di avere un figlio. Le candidate ideali non dovranno avere bambini, perché a quanto pare il vaccino interferisce con la produzione del latte materno.

    Non resta che attendere, continuando a osservare le regole di prevenzione che la scienza suggerisce da sempre.

    Foto da:

    craveonline.com