Sole e capelli: ecco cosa fare

Capelli: anche loro risentono dei raggi nocivi del sole, anche se spesso ce ne dimentichiamo. Una prevenzione è possibile: piccoli accorgimenti e specifici prodotti cosmetici.

Pubblicato da Cinzia Iannaccio Giovedì 29 luglio 2010

Proteggere i capelli dai raggi solari. E’ una delle cose che spesso ci dimentichiamo di fare. Ne paghiamo poi le conseguenze quando torniamo a casa e ci rendiamo conto che la nostra capigliatura è diventata opaca, impettinabile, stressata. Questo capita perché i raggi ultravioletti (UV) riescono a penetrare nel fusto del capello danneggiandone la struttura, così come avviene per la pelle. In particolare si distruggono alcuni specifici aminoacidi che compongono il capello stesso, rendendolo fragile e poco brillante. Una chioma poco curata mette a disagio la maggior parte di noi. Ma allora cosa possiamo fare?


Anche in questo caso, come per la pelle, per fortuna esistono dei prodotti cosmetici con filtri UV o creme solari per i capelli che offrono una discreta protezione.

Non è però al 100%, perché è difficile applicare gel o fluidi uniformemente su tutta la capigliatura senza rendere pesanti o oleosi gli stessi capelli. In ausilio si può usare un bel cappello, che fa anche chic, una bandana o un foulard. Del resto, quale rimedio”naturale” migliore di quello che usavano le nostre nonne?

Ovviamente vanno evitati gli orari in cui il sole è più forte e più alto, come per il resto del corpo. E’comunque preferibile tenere i capelli legati, per non farli aggredire dal sole, ma anche dagli altri agenti esterni tipici in vacanza, come il vento e la salsedine.

Altro particolare: in genere il capello scuro, ha una capacità maggiore di quello chiaro di proteggersi dai raggi solari, ma se decolorato, perde questa potenzialità e, cosa peggiore diventa ulteriormente sensibile. Quindi care amiche, rimandate i colpi di “sole” fatti dal parrucchiere in un altro momento: i vostri capelli si manterranno sani con maggiore facilità.

Un ultimo consiglio. La salute dei vostri capelli dipende anche dal nutrimento che ricevono dall’organismo. Una giusta alimentazione non può che giovare.