Smettere di fumare è l’arma migliore contro i tumori nelle donne

Smettere di fumare riduce notevolmente il rischio di sviluppare tumori anche e soprattutto nelle donne: nuovi dati ben chiari al riguardo sono stati presentati al congresso di oncologia in corso a Chicago.

Pubblicato da Cinzia Iannaccio Martedì 7 giugno 2011

Smettere di fumare è l’arma migliore contro i tumori nelle donne

Smettere di fumare fa bene alla salute, specie quella delle donne. Uno studio realizzato presso l’Università di Pittsbourgh e presentato ieri al congresso dell’Asco (Società Americana di Oncologia clinica) ha sottolineato come il tabagismo nelle donne sia molto più pericoloso di quanto non si sia pensato finora per ciò che riguarda lo sviluppo di un tumore al seno ed altre forme di neoplasia. In particolare sono state osservate circa 13.400 donne sane, ma con precedenti familiari di carcinoma mammario.

Tra le fumatrici, il pericolo di sviluppare questa forma di cancro è risultato tanto più alto quanto maggiore era il numero degli anni del vizio: fino al 60% del rischio. Un dato così alto non era mai stato rilevato finora. Le stesse donne fumatrici hanno un rischio 4 volte maggiore rispetto alle non fumatrici di sviluppare un cancro al colon, mentre si confermano i dati per il tumore al polmone: pericolo superiore al 30% per chi fuma. Smettere di fumare è la cura migliore, anche per la vostra pelle, figuriamoci per la vita, non trovate?