Test della pelle: tipo, età, cura

Pubblicato da Giovanna Tedde Mercoledì 21 agosto 2019

Test della pelle: tipo, età, cura

Il benessere del corpo passa anche dalla pelle, che necessita della dovuta cura per essere sempre al top in fatto di salute e bellezza. E per regalare all’organismo il giusto trattamento occorre conoscere a fondo il proprio tipo di pelle e le declinazioni del beauty care che fanno al caso nostro. Scoprirlo non è mai stato così semplice: bastano pochi test della pelle per conoscere il tuo fototipo.

Per prima cosa, scopri se sai prenderti cura della tua pelle.

Fai il test TI PRENDI CURA DELLA TUA PELLE? su PourFemme.

Tipi di pelle: il test per scoprire il tuo

Curiosi di conoscere il vostro tipo di pelle? In generale, si possono identificare 4 tipi di pelle nel cui spettro è facile rintracciare il proprio ‘identikit’: pelle normale, secca, grassa o mista.
Per ogni tipo di epidermide c’è una cura specifica, ma niente di troppo complicato: bastano davvero pochi e semplici gesti quotidiani.

Per scoprire che tipo di pelle hai, fai il test CHE PELLE HAI su PourFemme

I test della pelle per i diversi fototipi

Una volta scoperto che tipo di pelle hai, sarà semplice trovare i giusti prodotti per la tua beauty routine quotidiana. Per ogni tipo di pelle, infatti, è necessario utilizzare i prodotti ad hoc per una pelle del viso liscia, levigata, ben idratata.

Pelle normale

E’ il tipo base da cui partire per analizzare la salute e il benessere dell’epidermide. Sotto questa etichetta rientrano i tipi di pelle che mostrano un perfetto equilibrio tra compattezza, idratazione e luminosità.

Pensi di avere una pelle normale, ma non ne sei sicura?

Fai qui il test QUANTO CONOSCI LA TUA PELLE?

Pelle secca

La pelle non è sempre perfetta, e la condizione di eccessivo stress quotidiano (interno – dovuto cioè a fattori fisici o psicologici – o esterno – dovuto a smog e vita frenetica) può generare una secchezza cronica che si traduce in frequenti screpolature e ruvidezza.
Alla base di questo tipo di pelle può esserci un fattore genetico (spesso causa prima della sua insorgenza), un fattore ‘estetico’ (dato da una scarsa cura della pelle) oppure un fattore patologico (situazione che si verifica in presenza di specifiche malattie).

L’idratazione è fondamentale per contrastare le piccole emergenze quotidiane delle pelli secche: bere tanta acqua, anzitutto, e prendersi cura del corpo con una buona crema nutriente sono imperativi imprescindibili.
Per restituire lucentezza e compattezza sono utili maschere delicate, magari a base di miele.

Pelle grassa

La pelle grassa è un’altra condizione piuttosto fastidiosa per chi ne soffre, soprattutto a causa della presenza della caratteristica ‘lucidità’ sul viso –
localizzata nella cosiddetta ‘zona a T’ tra fronte, naso e mento – che spesso si cerca di attenuare con prodotti opacizzanti (talvolta fin troppo aggressivi e non risolutivi).
Al pari della pelle secca, quella grassa necessita di trattamenti specifici che, se non correttamente calibrati in base alle reali esigenze dell’epidermide, rischiano di alterarne ulteriormente l’aspetto.
Brufoli e punti neri sono all’ordine del giorno per chi convive con questa condizione, ed è bene partire da una giusta detersione.
Per lavare la pelle grassa non servono saponi ‘forti’, ma è preferibile optare per schiume leggere in grado di rimuovere a fondo le impurità.
Il tocco immancabile è un tonico con effetto astringente, che tende a ridurre la dilatazione dei pori e quindi la loro capacità di trattenere trucco e sporcizia.

Pelle mista

A metà strada tra secca e grassa troviamo la pelle mista, in cui le aree a maggiore secchezza si alternano a quelle ‘lucide’ decisamente grasse e dall’aspetto ‘oleoso’.
Gestire questo tipo di pelle non è semplice, perché occorre passare per prodotti ad hoc che tengano conto della ‘doppia’ identità dell’epidermide. È bene affidarsi a detergenti naturali a base di olio d’oliva, preferendo creme leggere per pelli sensibili a base di componenti naturali tra cui le mandorle dolci.

Prendersi cura della propria pelle permette di mantenere giovane l’epidermide e contrastare in modo costante le insidie del tempo e degli agenti interni ed esterni all’organismo.

Clicca qui per fare il test sull’età della tua pelle.