Pubertà femminile influenzata dagli agenti chimici

Alcuni agenti chimici contenuti dei prodotti di bellezza come smalti o shampi e balsami possono influenzare la pubertà delle bambine che si ritrovano o a svillupare presto o tardi interferendo con gli ormoni femminili.

Pubblicato da Serena Vasta Mercoledì 14 aprile 2010

Il nostro corpo è una “macchina” molto delicata, tutta la nostra vita, la nostra salute e i nostri cambiamenti sono frutto di equilibri che in linea di massima si mantengono ma che in alcuni casi possono essere turbati da fattori esterni. Qualche tempo fa avevamo visto come l’inquinamento influenzasse le dimensioni del pene negli uomini, oggi invece vediamo i dati di una nuova ricerca che ha dimostrato che alcuni agenti chimici possono influenzare la pubertà delle bambine che si ritrovano o a svillupare presto o tardi.

La ricerca è stata effettuata dalla Mount Sinai School of Medicine di New York ed i risultati ottenuti sono poi stati pubblicati sulla rivista scientifica Environmental Health Perspectives. Secondo gli studiosi nello shampoo, balsamo, creme, deodoranti, smalti ed altri prodotti di bellezza possono esserci degli agenti chimici che provocano una pubertà precoce nelle bambine.

Tra gli agenti chimici contenuti in questi prodotti troviamo ftalati, fenoli e fitoestrogeni che vanno ad interferire con gli ormoni femminili che tra l’altro prima delle mestruazioni sono ancora instabili ed in formazione.

Queste interferenze con i normali ormoni tra l’altro costituisce un fattore di rischio, anche per l’età adulta, di ammalarsi di cancro e diabete. L’oncologa Maria Wolff in merito ai risultati di questo studio ha dichiarato: “La nostra ricerca mostra un collegamento tra le sostanze chimiche a cui le ragazze sono esposte quotidianamente e una pubertà precoce o ritardata. Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, questi dati sono un primo passo importante per continuare a valutare l’impatto di questi agenti comuni sull’organismo“.

Foto da:
static.howstuffworks.com
www.buzzle.com
static.oprah.com
puberty.com
sites.google.com
img.dailymail.co.uk
blogs.drgreene.com
media.therecord.topscms.com