Parto: più rischioso nelle donne con menarca precoce

Secondo lo studio anglosassone si sarebbe potuto osservare che l’intervento mediante parto cesareo o forcipe riguardava quasi 27 donne su cento per quelle donne che avevano avuto il menarca entro i 15 anni d’età, ma tali maggiori rischi riguardavano un numero superiore di donne, pari al 32,4%, laddove si fosse avuta la prima mestruazione ad un’età sotto i 12 anni.

Pubblicato da Giuliano Giovedì 11 marzo 2010

Parto: più rischioso nelle donne con menarca precoce

Vi potrebbe essere una relazione fra la precocità del ciclo mestruale in una donna, ovvero l’età d’ingresso nel menarca ed il primo parto, inteso con tale conferma la pericolosità rappresentata dal parto stesso; a dirlo uno studio inglese che ha sottoposto ad esame un campione rappresentato da ben 3739 donne che avevano già generato un primo figlio e che erano entrati nel menarca intorno ai 13 anni.

Secondo lo studio anglosassone si sarebbe potuto osservare che l’intervento mediante parto cesareo o forcipe riguardava quasi 27 donne su cento per quelle donne che avevano avuto il menarca entro i 15 anni d’età, ma tali maggiori rischi riguardavano un numero superiore di donne, pari al 32,4%, laddove si fosse avuta la prima mestruazione ad un’età sotto i 12 anni.

Le motivazioni secondo le quali si giungerebbe a ciò sarebbero dovute ai maggiori tempi di esposizione della donna all’azione combinata di due ormoni sessuali femminili, ovvero gli estrogeni ed il progesterone.

Fonte
BJOG. Published Online 16 September 2009