Occhi gonfi: cause e rimedi per combatterli

Quante volte vi siete svegliate al mattino con gli occhi gonfi e arrossati? Le cause sono diverse e non sempre facilmente individuabili. Scompriamo insieme quali sono i fattori di rischio e le modalità di prevenzione più efficaci.

Pubblicato da Lucrezio.Bove Venerdì 22 ottobre 2010

Occhi gonfi: cause e rimedi per combatterli

Occhi gonfi: un problema che colpisce tutti, uomini e donne, indipendentemente dall’età e si può presentare in qualsiasi periodo dell’anno. La pelle che contorna gli occhi, infatti, tende a gonfiarsi e ad accumulare acqua facilmente, perché è molto sottile e priva di ghiandole sebacee. Ma cosa si nasconde dietro al disturbo? Le cause possono essere diverse e non sono sempre facili da identificare. In linea generale, il primo passo da compiere per rintracciare l’origine del disturbo consiste nell’individuare nelle proprie abitudini di vita i possibili fattori di rischio. Scopriamoli insieme.

  • Fattori di rischio:
    • Insonnia e disturbi del sonno: gli occhi gonfi spesso sono il sintomo più evidente di una notte trascorsa a rigirarsi sotto le coperte.
    • Alimentazione scorretta: dietro al disturbo si celano spesso abitudini alimentari poco raccomandabili. La causa, in questo caso, può coincidere con un consumo eccessivo di sale o ancora un abuso di bevande alcoliche.
    • Fumo di sigaretta: se stavate cercando un’altra buona ragione per smettere di fumare, l’avete appena trovata.
    • Allergie: il problema può essere associato a fenomeni allergici di varia natura.
    • Agenti atmosferici e aria inquinata: troppo sole, troppo freddo, troppo vento e un’eccessiva concentrazione di inquinanti nell’aria sono elementi mal tollerati dagli occhi, che in simili condizioni possono arrossarsi e gonfiarsi con facilità.
    • Ereditarietà: tutti i fattori di rischio appena elencati trovano un valido alleato nella predisposizione genetica dell’individuo, spesso e volentieri di carattere familiare-ereditario.
  • Prevenzione e rimedi:
  • Per prevenire e limitare il problema degli occhi gonfi è essenziale capire cosa si nasconda dietro al disturbo e agire di conseguenza. Se la causa è una dipendenza o un vizio l’unica soluzione possibile consiste nel cambiare le proprie abitudini di vita. In tal senso è opportuno:

    Quando le cause sono esterne o comunque non dipendono dalle abitudini di vita, la soluzione può essere: