Occhi e sole: attenzione ai raggi nocivi

da , il

    Occhi e sole: attenzione ai raggi nocivi

    Ormai è sapere comune: quando arriva l’estate bisogna proteggere la pelle dal sole, con le creme solari adatte al proprio fototipo. Sono ancora in pochi, invece, a prendere le dovute precauzioni per salvaguardare la salute degli occhi. Non è ancora ben chiaro, infatti, che i raggi solari nocivi (UVA, violetti e blu) possono arrecare danni a cornea, congiuntiva, cristallino e persino alla retina. Si va dalle semplici congiuntiviti a patologie molto più gravi, come la cataratta e la degenerazione maculare. Sono tutti a rischio: dal bambino all’anziano. Per questo, indipendentemente dall’età, è sempre importante sapersi difendere.

    Cosa fare quindi per proteggere gli occhi in modo adeguato? E’ indispensabile indossare occhiali da sole di buona qualità, che rispettino le norme della Comunità Europea. Per accertarvene controllate che sia riportato il marchio CE e acquistate sempre nei centri specializzati. Gli occhiali da 5 euro trovati sulla bancherella vicino alla spiaggia non garantiscono alcuna protezione. Solo acquistando dall’ottico avremo la certezza di non correre rischi.

    Purtroppo, stando a un recente sondaggio, gli acquisti sulle bancarelle sono in costante aumento, così come quelli negli ipermercati e nei negozi di sport. Eppure, l’83% degli intervistati sa che gli occhiali contraffatti non proteggono adeguatamente. Consapevoli ma poco attenti: piuttosto che puntare sulla qualità del prodotto, ci si accontenta di un paio di occhiali economici che siano conformi ai propri gusti estetici. Non si può fare errore più grave! Meglio spendere un po’ di più e assicurarsi una protezione adeguata. Una scelta sbagliata potrebbe costare molto di più!

    Foto da:

    hubimg.com