Nausea in gravidanza: ecco i rimedi naturali

da , il

    Nausea in gravidanza: ecco i rimedi naturali

    Nei primi mesi di gravidanza la nausea colpisce, in modo più o meno intenso, la stragrande maggioranza delle donne. Per limitare il disturbo è necessario innanzitutto curare l’alimentazione, applicando alcuni importanti accorgimenti. Forse già sapete che gli alimenti ricchi di carboidrati aiutano ad assorbire i succhi gastrici: biscottini secchi, pizza senza sugo, pane, pasta, schiacciatine e cracker sono tutti cibi che possono aiutare a contenere il senso di nausea.

    Le erbe officinali di cui possono far uso le donne in dolce attesa si riducono a una stretta cerchia, perchè molte mettono a rischio la salute del bambino e della futura mamma. Tra i rimedi che non fanno male troviamo la menta e la camomilla, una tazza al giorno può essere di grande aiuto per limitare nausea e vomito durante i primi tre mesi di gravidanza.

    Generalmente la camomilla va bevuta calda, ma se preferite farla raffreddare non ci sono controindicazioni. L’infuso alla menta invece è buono anche freddo. Per prepararlo basterà immergere alcune foglie di menta in acqua calda, filtrare dopo qualche minuto e conservare la tisana ottenuta in un recipiente chiuso. In questo modo avrete sempre a disposizione la bevanda per berla quando preferite.

    Quando mangiate evitate di appesantirvi troppo a pranzo o a cena: mangiate poco e frequentemente, evitando di mischiare i sapori. L’alcol in gravidanza va abolito, non solo per la nausea, ma perchè può rivelarsi dannoso per il feto.

    Infine, è quasi scontato dire che non bisogna fumare, ma anche evitare di esporsi al fumo passivo, perchè fa male al bambino e alimenta il senso di nausea.