Mozzarelle rosa e gialle: un caso nelle Marche

Dopo le mozzarelle blu, ecco che arrivano quelle gialle con venature rosa! E' capitato a fotografo marchigiano, che non ha perso occasione per scattare una foto!

Pubblicato da Lucrezio.Bove Martedì 14 settembre 2010

Mozzarelle rosa e gialle: un caso nelle Marche

Non bastavano le mozzarelle blu, ora ci sono anche quelle gialle con venature rosa. E’ capitato a un fotoreporter della provincia di Fermo, che ha acquistato una normale mozzarella per pizza confezionata sottovuoto, in un discount Eurospin di Porto San Giorgio (Fm). Quando ieri ha aperto la confezione e si è accorto del colore stravagante che aveva assunto il formaggio, non ha perso occasione per scattare una foto. Solo in seguito ha consegnato la “ciofeca” al Servizio igiene, per farla analizzare dall’Istituto zooprofilattico Marche-Umbria.

Il formaggio è stato prodotto nel nostro paese, ma è della Land: una marca tedesca. Stando a quanto era riportato sulla confezione, il latticino doveva scadere il prossimo 24 settembre. L’azienda tedesca non è nuova a questo tipo di vicende: solo poche settimane altri prodotti della stessa marca erano stati sequestrate per controlli relativi al caso delle mozzarelle blu.

Quando si tratta di mangiare, si sa, gli italiani sono abituati all’eccellenza. Quanti di noi sarebbero stati felici di aprire il frigorifero e trovare al suo interno una mozzarella così poco invitante? Forse al fotoreporer della provincia di Fermo non è andata così male, perchè ha avuto occasione di farsi conoscere! Lui stesso ha commentato ironicamente: “La prima cosa che ho pensato è che il formaggio era finito sulla tavola sbagliata, quella di un fotografo”. Una fortuna per lui, una sfortuna per l’azienda tedesca che ha prodotto la mozzarella e per il discount che l’ha commercializzata.