Maternità, più facile senza alcool e caffè

Fumo, alcool e caffè diminuiscono le probabilità di restare incinta, pare che alimentazione e comportamenti sbagliati possano influire parecchio, fino al 33% di probabilità di non restare incinta.

Pubblicato da Serena Vasta Domenica 9 agosto 2009

Maternità, più facile senza alcool e caffè

Che alcool, fumo e caffeina in dosi più o meno elevate facciano male lo sappiamo bene, alcool e fumo in primis per la caffeina invece si deve solo non esagerare. Una ricerca scientifica si è occupata nella relazione tra l’abuso di queste sostanze e la difficoltà a restare incinta, vediamo insieme cosa è stato scoperto.

La vita moderna tende a ritardare il momento in cui le donne decidono di mettere su famiglia e di avere un bambino, sicuramente la crisi economica influisce anche su questo ma il corpo della donna non rallenta e quindi sono sempre di più le coppie che devono ricorrere alla fecondazione assistita.

La difficoltà a restare incinta è sempre causa di disagi e preoccupazioni ma se da una parte c’è l’aspetto biologico dall’altro c’è anche una componente alimentare e comportamentale che può influire, ad esempio il fumare, il bere troppi caffè e esagerare con l’alcool sono dei deterrenti davvero pesanti.

Se una donna smette di fumare e abbandona caffè e alcool ha il 33% di probabilità in più di restare incinta in modo naturale ma anche nei casi di fecondazione assistita.

Le donne che intendono avere figli dovrebbero pensarci sin da ora a salvaguardare la propria salute, non bere troppo alcool e non superare i 3 caffè al giorno. Se siete in dolce attesa mi raccomando ad eliminare alcool, caffè e sigarette.

Foto da:
aaimaging.com
www.kimberlyjarman.net
sequestocosmo.files.wordpress.com