Mal di testa, arriva uno spray nasale

Per la cefalea a grappolo e l'emicrania, anche in Italia a breve un farmaco per combatterlo: attraverso uno spray nasale.

Pubblicato da Cinzia Iannaccio Martedì 31 maggio 2011

Mal di testa, arriva uno spray nasale

Mal di testa: una spruzzata di farmaco nel naso e tutto passa. E’ questa la promessa che arriva direttamente dagli Stati Uniti ed in particolare dal prof. Alan Rapoport Presidente dell’International Headache Society, la maggiore organizzazione internazionale sullo studio delle cefalee, ospite in un congresso presso l’Istituto Carlo Besta a Stresa. Il medicinale a base di zolmitriptan si è già dimostrato utile nelle emicranie e nella cefalea a grappolo e presto sarà commercializzato anche in Italia.

La novità è di quelle che possono cambiare totalmente la vita delle persone affette da questa forma di dolore, che specie nei casi di cefalea a grappolo, è particolarmente violento ed invalidante. Finora per contrastare le crisi che durano anche 180 minuti, solo una terapia a base di ossigeno da praticare in ospedale. Ora con lo spray nasale sarà possibile una terapia anche a domicilio. Il nuovo preparato contrasta il dolore e la nausea correlata, entrando in circolo in meno di 30 minuti.