Le persone troppo sensibili tendono a prendere peso

Le persone troppo sensibili o che riescono ad instaurare frequentemente rapporti di empatia hanno una maggiore tendenza ad ingrassare, questo accade perchè il dolore e la assorbono deve in qualche molto essere sfogata, ed il cibo in questo è l'arma più efficace esiste.

Pubblicato da Serena Vasta Lunedì 26 ottobre 2009

Le persone troppo sensibili o che riescono ad instaurare frequentemente rapporti di empatia hanno una maggiore tendenza ad ingrassare, questo accade perchè il dolore e la assorbono deve in qualche molto essere sfogata, ed il cibo in questo è l’arma più efficace esiste.

Le persone che riescono a capire gli altri e a condividere davvero il dolore che affligge un’altra persona, ad essere sempre disponibili e a donarsi agli altri devono avere una valvola di sfogo, la stessa cosa vale per le persone troppo sensibili, avete presente quelli che notano tutto, che già da un’espressione del viso capiscono tutto?

Le persone ipersensibili tendono a farsi carico dei problemi degli altri, a somatizzare e a forza di assorbire malumori e preoccupazioni tendono a farsi prendere dall’ansia e a mangiare più del dovuto, spesso a trovare riparo nel cioccolato, sempre disponibile e premuroso pronto a venirci sempre incontro.

Se vi riconoscete in questo tipo di persona, cercate di stare attente, aiutare gli altri va bene ma farsi carico di tutti i loro problemi non molto, trovate una valvola di sfogo, un qualcosa che possa scaricare l’ansia e il senso di apprensione che, anche se non si vede, c’è.

Foto da:
c1-preview.prosites.com
fotosa.ru
camminandoinsieme.blogspot.com
cronachelaiche.blog.kataweb.it