La dieta per dimagrire dopo le feste di Natale

Come ogni anno avete messo su qualche chiletto di troppo durante le feste natalizie? Ecco a voi una dieta per dimagrire e derpuravi in modo rapido ed efficace!

Pubblicato da Lucrezio.Bove Giovedì 30 dicembre 2010

La dieta per dimagrire dopo le feste di Natale

Domani è l’ultimo giorno dell’anno: non si può rinunciare all’ennesimo cenone in compagnia di parenti e amici! Si, ogni scusa è buona per mangiare! A partire dal primo gennaio, però, le cose devono cambiare. Se non ci mettiamo subito a dieta, rischiamo di abituare l’organismo ai pasti abbondanti di questi giorni e di mettere su altri chili senza neanche rendercene conto. I rischi per la salute e l’estetica sono immensi. Per questo oggi vi propongo un regime alimentare dietetico che vi permetterà di disintossicarvi e di perdere rapidamente il grasso che avete accumulato in questi giorni.

Ricordatevi di bere molta acqua, fare un po’ di sana attività fisica e limitare il consumo di sale e olio. Bando aanche a bibite iperzuccherate e alcolici. Ecco a voi la dieta:

LUNEDÍ:
Colazione
– 1 frullato con 300 g di frutta di stagione e un bicchiere di latte parzialmente scremato
– un’arancia

Pranzo
– 80 g di pennette integrali con punte di asparagi (100 g)
– grana (10g)
– insalata di finocchi e carote tagliate a listarelle con 50g di feta a cubetti

Cena
– 150 g di bresaola condita con rucola a piacere, un filo d’olio, pepe e limone
spinaci lessi a piacere
– 1 mela

MARTEDÍ:

Colazione
– latte parzialmente scremato (200 ml) con un cucchiaio di orzo solubile
– 30 g di pane integrale con un cucchiaino di miele

Pranzo
– 60 g di riso integrale con zucchine a piacere e 100 g di gamberetti
– un’insalata mista abbondante
– un’arancia

Cena
– 180 g do scaloppine di vitello al limone
– finocchi bolliti con 100 grammi di fiocchi di latte

MERCOLEDÍ:

Colazione
– latte parzialmente scremato (200 ml) con 1 cucchiaino di miele
– due kiwi
Pranzo
– 80g di farfalle integrali con sugo di vongole (100 g)
– insalata di lattuga con tonno al naturale (60 g)

Cena
– omelette preparate con due uova e 200 g di asparagi
zucchine lesse a piacere
– 150 g di ananas

GIOVEDÍ:

Colazione
– 1 yogurt magro alla frutta
– 4 biscotti secchi
una tazza di tè verde

Pranzo
– 60 g di risotto ai carciofi (100 g) con 5 g di parmigiano
broccoli gratinati con 100 g di fiocchi di latte

Cena
– 180 g di pesce spada alla piastra con spezie a piacere
– finocchi in insalata con 10 g di scaglie di grana
– 60 g pane integrale

VENERDÍ:

Colazione
– 30 g di pane integrale con un cucchiaino di miele
– fiocchi di latte (40 g)
– 150 ml di spremuta d’arancia

Pranzo
– 1 porzione di gnocchi al ragù con 5 g di parmigiano
– una fetta di ananas

Cena
– 200 g di filetto di sogliola alla mugnaia
– zucchine lesse a piacere

SABATO:

Colazione
– 40 g di pane integrale tostato con due cucchiaini di miele
– 1 arancia

Pranzo
– 70 g di riso integrale allo zafferano e grana (5 g)
– insalatona mista con 70 g di gamberetti

Cena
– 150 g di arrosto di tacchino
– spinaci al vapore a piacere
– 50 g di pane integrale

DOMENICA:

Colazione
– una tazza di tè verde
– 1 cucchiaino di zucchero
– 60 g di panettone o pandoro

Pranzo
– 70 g di spaghetti integrali con pomodoro e basilico
– insalata mista con 80 g di tonno al naturale

Cena
– 100 g di carpaccio di manzo con rucola, limone, scaglie di grana (30 g) e un filo di aceto balsamico
– insalata di pomodori
– 50 g di pane integrale