Influenza: casi in aumento, bambini a rischio

Il freddo è arrivato e i casi di influenza sono in costante aumento. I più colpiti sono i bambini tra i 5 e i 14 anni di età. Lo rivela l'ultimo rapporto Influnet.

Pubblicato da Lucrezio.Bove Mercoledì 22 dicembre 2010

Influenza: casi in aumento, bambini a rischio

Ci siamo: il freddo ha ormai invaso l’intera penisola e i casi di influenza sono in costante aumento. I virus non risparmiano nessuno, ma i più colpiti sono indubbiamente i bambini tra i cinque e i quattordici anni di età. Lo ha rivelato l’Influnet: la rete per la sorveglianza della sindrome influenzale diretta dal ministero della salute, in collaborazione con l’istituto superiore di Sanità.

Stando all’ultimo rapporto Influnet, attualmente l’influenza ha colpito 1,51 italiani ogni mille assistiti. L’incidenza varia in rapporto direttamente proporzionale all’età del campione preso in esame. In particolare, il numero di casi di influenza tra i bimbi dagli 0 e i 4 anni sono 4,08 ogni mille, 2,91 ogni mille per i bambini tra i 4 e i 14 anni, 1,27 ogni mille nella fascia 15-64 anni e 0,49 ogni mille per i pazienti che hanno varcato la soglia dei 65 anni di età.