Il succo di mirtilli migliora la memoria

da , il

    Il succo di mirtilli migliora la memoria

    Il succo di mirtilli è un elisir per la memoria soprattutto per quella degli anziani, secondo una ricerca condotta dall’università di Cincinnati, in collaborazione con i ministeri dell’agricoltura statunitense e canadese e poi pubblicata sulla rivista scientifica ‘Journal of Agricultural and Food Chemistry’ ha spiegato che bere due tazze di succo di mirtilli al giorno ha migliorato sensibilmente la memoria di tanti nonni arzilli che non ne volevano proprio sapere di dimenticarsi le cose da fare. E’ sempre ottimo quando si scoprono queste cose di facile applicazione, in fondo bere due bicchieri di succo di mirtilli non costa nulla e per giunta è buonissimo.

    La ricerca è stata condotta su tanti vecchietti che mostravano segni di perdita di memoria precoce, questo gruppo di volontari è stato diviso in due gruppi, ad uno è stato prescritto una dieta in cui erano previsti due bicchieri di succo mirtilli a colazione tutti i giorni, all’altro gruppo è stato dato succo di frutta non di mirtilli.

    Questi volontari sono stati sottoposti ai test di memoria prima e dopo la dieta, nei primi la situazione è migliorata moltissimo, nei secondi invece lo stato della memoria si era mantenuto stazionario.

    Gli autori della ricerca, coordinati da Robert Krikorian, hanno spiegato che questi dati erano già stati notati sugli animali.

    Foto da:

    www.meals.com