Il seno gonfio può dipendere da una mastite

Il seno gonfio e dolente può essere causato da mastite, ovvero un'infiammazione o infezione localizzata.

Pubblicato da Cinzia Iannaccio Giovedì 30 giugno 2011

Il seno gonfio può dipendere da una mastite

Il seno gonfio, spesso anche dolente, è uno dei disturbi più frequenti legati alle mestruazioni. Eppure questa non è l’unica causa ed il sintomo merita una particolare attenzione. Spesso infatti si tratta di mastite ovvero di una infiammazione dei dotti galattofori causata da batteri o da sbalzi ormonali. La mastite è infatti frequenti in gravidanza ed in allattamento. Inoltre non preoccupatevi anche se toccandovi il seno sentite un bozzo: la mastite può essere provocata anche da una cisti o da un ascesso, non necessariamente lesioni maligne!

Solo un medico ginecologo o un senologo potranno aiutarvi nella diagnosi precisa, e stabilire la corretta terapia che sarà a base di antibiotici e/o antinfiammatori a seconda dei casi. In realtà il seno, gonfio oppure no, andrebbe controllato ad ogni età: è l’arma più importante che abbiamo per combattere il tumore al seno. Sì dunque all’autopalpazione, ma anche a visite specialistiche almeno una volta l’anno.