Il Gene Dorian Gray ci fa apparire più giovani

da , il

    I ricercatori hanno scoperto un gene che ci fa sembrare più giovani, ovviamente non lo abbiamo tutti ma solo alcune fortunatissime, quelle che anche a trent’anni ne dimostrano non più venti. Il gene in questione si chiama Gene Dorian Gray, ed è una mutazione che risiede nei telomeri, la parte terminale dei cromosomi in cui si trovano informazioni importanti ma che si stanno scoprendo proprio in questi anni.

    Il gene Dorian Gray presenta anche la sua variante al contrario che ci fa dimostrare anche 3 – 4 anni in più. Questa scoperta è stata effettuata dai ricercatori della University of Leicester e del Kings College di Londra, i risultati sono poi stati pubblicati sulla rivista scientifica Nature Genetics.

    Il gene Dorian Gray è strettamente connesso alla lunghezza dei telomeri e si trova proprio in questi cappucci che proteggono i cromosomi di replicazione in replicazione, i telomeri sono considerati il mezzo più efficace per misurare l’età biologica di una persona.

    Il cardiologo Nilesh Samani, dell’università di Leicester, ha però precisato: “Ma può aiutarci anche a identificare quei pazienti che corrono maggiori rischi di sviluppare malattie comunemente legate all’invecchiamento, ma anche patologie cardiache e alcuni tipi di cancro“.

    Foto da:

    www.healthspablog.org www.buzzle.com cdn-write.demandstudios.com hollywood-elsewhere.com www.allure.com i.dailymail.co.uk www.vivawoman.net blog.screenweek.it