Il colesterolo contenuto nel latte e nei formaggi

da , il

    Tenere sotto controllo il colesterolo è la sfida, anzi il proposito, che tutti dovremmo avere, non è tanto lo stare a dieta per avere un corpo da modella il punto è stare bene, vivere in forma senza rischiare da un giorno all’altro la nostra vita senza neanche accorgercene. Il colesterolo è figlio dell’era moderna, l’alimentazione si allontana sempre di più dagli ingredienti semplici e naturali e tende sempre più ai fast food, alle cose confezionate, ai surgelati, ai cibi precotti, insomma tutto marcia contro la nostra salute e contro le nostre povere arterie!

    Quello che forse non tutti sanno è che il colesterolo non è solo legato all’età, anche un 15enne o un 30enne possono avere il colesterolo alto senza neanche saperlo, ovviamente è anche per questo che periodicamente devono essere fatte le analisi al sangue.

    Ecco il colesterolo, espresso in mg, contenuto in 100 grammi di questi latticini.

    • latte intero 11 mg
    • polvere di latte (magro) 0 mg
    • cacao con latte intero 11 mg
    • cacao con latte magro 0,0 mg
    • yoghurt di latte da bere 11 mg
    • yoghurt di latte magro 0 mg
    • ricotta magra 0 mg
    • ricotta al 20 % 16 mg
    • ricotta al 40 % 40 mg
    • latte in scatola 33 mg
    • formaggio 60 % grasso (peso secco)115 mg
    • formaggio 45 % grasso (peso secco) 100 mg
    • formaggio 40 % grasso (peso secco) 83 mg
    • formaggio 30% grasso (peso secco) 63 mg
    • formaggio 20 % grasso (peso secco) 32 mg
    • formaggio 10 % grasso (peso secco) 13 mg

    Foto da:

    www.art.eonworks.com ucwic.org s3.amazonaws.com media.mercola.com www.treehugger.com drugrecallwatch.files.wordpress.com thecupboardmouse.files.wordpress.com www.faqs.org