Erboristeria: le proprietà dell’ananas

Oggi vediamo insieme le proprietà dell'ananas, un frutto buonissimo e leggero che ha anche tante proprietà benefiche oltre che per dimagrire anche per combattere la cellulite. L'ananas contiene la bromelina, un enzima proteolitico che è contenuto nel gambo, presenta un effetto farmacologico ed è molto usato nella composizione dei farmaci antinfiammatori.

Pubblicato da Serena Vasta Lunedì 18 gennaio 2010

Oggi vediamo insieme le proprietà dell’ananas, un frutto buonissimo e leggero che ha anche tante proprietà benefiche oltre che per dimagrire anche per combattere la cellulite. L’ananas è una pianta che fa parte della famiglia delle Bromeliaceae. Per gli indigeni l’ananas era un simbolo di ospitalità ed infatti lo appendevano all’ingresso nelle case. Con l’ananas si possono fare tantissimi dolci deliziosi ma anche gustarlo al naturale, è disponibile anche in scatola, sciroppato, che è il prodotto in scatola più consumato al mondo.

L’ananas contiene la bromelina, un enzima proteolitico che è contenuto nel gambo, presenta un effetto farmacologico ed è molto usato nella composizione dei farmaci antinfiammatori. L’ananas però perde la bromelina con il calore, quindi tutte le volte che l’ananas è cotto, come in torte o marmellate questo enzima si perde.

Il gambo di ananas è assolutamente atossico e quindi è l’ideale per curare tutte le patologie infiammatorie. Tra gli usi maggiori dell’ananas c’è certamente la lotta alla cellulite, chiamata scientificamente lipodistrofia localizzata, in questo caso la bromelina deve essere assunta lontano dai pasti in modo che ne vengano mantenuti alti i livelli nel sangue.

L’ananas è usato nei casi di contusioni, ematomi e in tutti gli stati infiammatori come ad esempio le emorroidi.

Foto da:
projectasilia.files.wordpress.com
www.bewellbuzz.com
www.instablogsimages.com
www.harvestwizard.com
www.pottagepublishing.co.uk
www.123rf.com