Erboristeria: le proprietà del mirtillo rosso

Oggi vediamo insieme le proprietà del mirtillo rosso, un frutto molto usato sia in medicina che in cosmetica e che ovviamente è ottimo anche da gustare sia solo che per arricchire e decorare dolci e torte.

Pubblicato da Serena Vasta Mercoledì 17 febbraio 2010

Oggi vediamo insieme le proprietà del mirtillo rosso, un frutto molto usato sia in medicina che in cosmetica e che ovviamente è ottimo anche da gustare sia solo che per arricchire e decorare dolci e torte. Il mirtillo rosso vede un largo uso in farmacologia perchè contiene tante sostanze preziose che fanno comodo ad esempio nei casi di infezioni urinarie. Il mirtillo rosso contiene l’arbutina, una sostanza che svolge un’azione diuretica e disinfettante da usare per tutte le malattie delle vie urinarie.

L’arbutina è utile quindi per combattere le infezioni alle vie urinarie come cistiti ed uretriti, l’arbutina, metabolizzata dai reni viene liberata sotto forma di idrochinone e ha un’azione disinfettante e astringente.

Nei mirtilli rossi sono contenuti anche le antocianine, dei flavonoidi, sono molto importanti per il microcircolo sanguigno e per le infezioni delle vie urinarie.

Il mirtillo rosso mostra la sua azione nei casi di:

  • effetti antiradicalici
  • azione regolarizzante la pressione arteriosa
  • azione antinfiammatoria (con vari meccanismi farmacologici)
  • inibizione della lipoperossidazione
  • rigenerazione della porpora retinica
  • protezione del microcircolo (effetti capillaroprotettivi)

Foto da:
heitmannsnuts.netfirms.com
maddieaboutfood.files.wordpress.com
woolgirl.typepad.com
www.flickr.com/photos/smitten
www.naturipefarms.com
faeriesfinest.com
chimeraobscura.com
innsofnewengland.files.wordpress.com