E’ arrivata la pillola bio

Arrivano buone notizie per le donne, è stata inventata la pillola anticoncezionale biologica realizzata a base di estradiolo valerato e dienogest, che ridurranno al minimo gli effetti collaterali del farmaco.

Pubblicato da Serena Vasta Mercoledì 23 settembre 2009

Arrivano buone notizie per le donne, è stata inventata la pillola anticoncezionale biologica realizzata a base di estradiolo valerato e dienogest, che ridurranno al minimo gli effetti collaterali del farmaco.

L’innovazione sta proprio nell’estradiolo valerato che è una sostanza del tutto identica all’ormone estrogeno e che quindi è vista dal corpo come propria e non estranea come quello sintetico usato fino ad ora.

L’ultilizzo dell’estradiolo era impossibile perchè non si garantiva una sicurezza contraccettiva appropriata. Durante il congresso della Società Europea di Ginecologia, tenutosi a Roma è stato presentato questo nuovo farmaco che promette grandi rivoluzioni in campo contraccettivo proprio perchè l’impatto metabolico di questa pillola bio sarà molto minore rispetto a quelle esistenti.

La pillola bio è venduta in confezioni da 28 compresse, 26 con farmaco e due placebo, in questo modo non sarà necessario sospenderla riducendo al minimo anche le dimenticanze!

Foto da:
www.withamymac.com
www.diseaseproof.com
www.ericrx.com