Dimagrire e disintossicarsi dopo le feste: i consigli della Coldiretti

da , il

    Dimagrire e disintossicarsi dopo le feste: i consigli della Coldiretti

    Dimagrire e disintossicarsi dopo le feste: un imperativo che sembra un’impresa impossibile. Chi più, chi meno, ha bevuto, mangiato e si è impigrito in modo del tutto festaiolo. Ogni anno è la stessa storia. In media gli italiani riescono a prendere almeno 2 chili in questo periodo a cui si abbina una generale sensazione di malessere: sono le tossine che non si riescono a smaltire, accumulate con i cibi, ma anche con l’abuso di sostanze alcoliche. Sapete che in questi giorni abbiamo stappato e bevuto circa 80milioni di bottiglie di spumante?

    Un milione di italiane oggi ha ufficialmente iniziato la dieta! Dalla Coldiretti i consigli sui cibi utili da consumare per eliminare il problema mantenendosi in salute, ovviamente a partire dai frutti e dalle verdure di stagione. Ecco allora la lista della spesa!

    Sì alle pere: saziano con poche calorie, sono ricche di zuccheri semplici come il fruttosio, ma anche di fibre, buone per combattere l’intestino pigro; ottime le arance, ricche di vitamina C che aiuta a combattere i malesseri invernali, stimolando il sistema immunitario e combattendo i radicali liberi; la mela aiuta a dimagrire perché non contiene troppe calorie e allo stesso tempo è caratterizzata da sodio e potassio utili per regolare i livelli di colesterolo, in questo periodo sicuramente alterati. Tutta la verdura a foglie verde scuro come gli spinaci e la cicoria va consumata per il contenuto di acido folico, gruppo vitamine B, mentre l’insalata sazia senza ingrassare assicurando all’organismo anche una discreta quantità di vitamine, calcio, fosforo e potassio. I finocchi sono utili invece per contrastare la nausea, le difficoltà digestive e la stipsi.

    E’ importante condire queste verdure con l’olio d’oliva, ricco di antiossidanti. Nella dieta non devono neppure mancare i fagioli, i ceci, i piselli e le lenticchie, ovvero i preziosi legumi ricchi di ferro e fibre che aiutano l’organismo a smaltire le scorie e a ristabilire la giusta mobilità intestinale. In queste vacanze ci siamo anche tutti impigriti: ritornare alle solite attività motorie o incrementarle, aiuterà di sicuro a riprendere la giusta forma.