Dimagrire con l’aiuto di un software

Secondo alcune stime, tra il 24 e il 31 dicembre gli italiani rischiano di aumentare dai 2 ai 3 chili a causa delle classiche abbuffate a base dolci e alcolici, ma ecco in arrivo un software innovativo per tornare subito in forma.

Pubblicato da Tiziana Venerdì 31 dicembre 2010

Dimagrire con l’aiuto di un software

Direttamente dagli Usa, ecco, un software interattivo che ci aiuta a dimagrire, il suo nome è Gymnhouse, la palestra nel salotto di casa. Secondo i dati ISTAT, infatti, gli italiani hanno sempre meno tempo da dedicare all’attività sportiva, pare meno di 19 minuti per le donne e meno di 21 per gli uomini. La Gymnhouse di Your Shape Fitness Evolved è un software di ultima generazione messo in vendita da Ubisoft, il colosso francese dell’intrattenimento digitale, e permette di trasformare il proprio salotto in una vera e propria palestra virtuale con tanto di allenamenti studiati su misura.

Il software, grazie ad una scansione del corpo umano a 360°, permette di proiettare la propria immagine sullo schermo del televisore, in questo modo si viene guidati e corretti in tempo reale da un’equipe di personal trainer, i migliori del mondo. Dei sensori, infatti, monitorano l’ampiezza dei movimenti, il ritmo, il numero di ripetizioni e persino quante calorie si riescono a smaltire. Inoltre, proprio come in una palestra reale, alla fine di ogni esercizio si riceve una gratificazione oppure un rimprovero da parte del proprio coach, in base al rendimento e agli obiettivi raggiunti.

Ci sono anche diverse tipologie di allenamento, dal Body sculpting, al Cardio-fitness,dalla Tonificazione post-parto alla Cardio-boxe, dalla Light Race alla Taerobica, una combinazione tra Yoga e Tai. Insomma, c’è tutto quello che serve per mantenere la linea, a cui le donne prestano maggiore attenzione.

La Gymnhouse sta già spopolando in America, soprattutto tra le star di Hollywood, come Julianne Moore e Matt Damon. In Italia, ha comunque ricevuto il beneplacito di molti nutrizionisti, che ne apprezzano il lato interattivo.