Dieta: l’importante è “saper mangiare”

da , il

    Dieta: l’importante è “saper mangiare”

    La dieta è una costante del pensiero femminile. Ma le donne che si vogliono veramente bene, sanno che questa parola non corrisponde solo alla quantità di cibo che mangiano, ma anche e soprattutto alla sua qualità e al suo valore nutrizionale. Solo attraverso questo principio, con un minimo di attività sportiva e comportamenti responsabili in altri campi, potremo rimanere belle e sane a lungo! Un aiuto, nella scelta e nella comprensione dei cibi ci arriva dall’INRAN, Istituto Nazionale di ricerca sugli alimenti e sulla nutrizione.

    Da sempre gli specialisti di questo ente pubblico lavorano ed informano sul cibo che mettiamo in tavola, ed in particolare sui pregi della dieta mediterranea, ma un anno fa hanno creato un nuovo strumento di comunicazione, gratuito, che aiuta a comprendere come il gusto di un cibo si possa combinare col suo valore nutrizionale e dunque con il benessere e la forma fisica.

    Si tratta del sito web www.sapermangiare.mobi, realizzato dall’Inran grazie anche al contributo del Ministero per le politiche agricole e forestali. Il 2 Luglio scorso, il sito ha compiuto un anno. In questi 12 mesi di vita ha oltrepassato i 17 milioni di contatti. Cosa ha di speciale? La professionalità unica dei ricercatori che lo curano, ma anche le sue rubriche.

    E sì care amiche, dal “glossario” alle “Linee Guida per una Sana Alimentazione Italiana”. Il presidente dell’INRAN, Carlo Cannella, famoso nutrizionista, ha così spiegato il successo del sito: “Usando strumenti innovativi abbiamo offerto una risposta semplice alla domanda più frequente che ci viene posta dal consumatore: cosa mangiare e quanto? “Sapermangiare”, significa non eccedere con le quantità. Se si è sani ogni cibo va bene, basta la moderazione!”.

    Allora ragazze, se volete fare una spesa mirata, o se volete che qualcuno risponda ai vostri dubbi o alle vostre curiosità sull’alimentazione e la salute, potrete dare un’occhiata a questo innovativo strumento della ricerca scientifica adattato alla comunicazione.

    C’è anche una sezione in cui, inviando il vostro diario alimentare settimanale vi dicono se state facendo qualcosa di buono per la vostra salute oppure no! Il tutto, ovviamente dopo aver letto a fondo il nostro blog!

    Foto da:

    http://irisalimentazione.it/