Ciclo mestruale: in anticipo se si mangia troppa carne

da , il

    Ciclo mestruale: in anticipo se si mangia troppa carne

    Se fino a 20 anni fa la media europea del primo ciclo mestruale era ferma a 14 anni, oggi quest’età si è abbassata drasticamente, tanto che le bambine europee diventano donne a soli 11 anni. Da tempo gli studiosi si chiedono quali siano le variabili responsabili di questa tendenza. Ora, uno studio inglese pubblicato sulla rivista Public Health Nutrition, sembra fare maggiore chiarezza. Sotto accusa l’alimentazione: stando ai risultati della ricerca, le ragazzine che hanno mangiato tanta carne nella prima infanzia hanno maggiori probabilità di avere il primo ciclo precocemente.

    I ricercatori inglesi hanno tenuto sotto osservazione oltre 3mila dodicenni, confrontando la loro dieta attuale con quella seguita dai 3 ai 10 anni di età. Ebbene, le ragazzine cha tra i 3 e i 7 anni consumavano tanta carne (12 porzioni a settimana) avevano ben il 75% delle probabilità in più di maturare anticipatamente, rispetto alle coetanee che avevano mangiato carne con moderazione nelle stessa fascia di età. La stessa tendenza è stata rilevata tra le ragazzine più cicciottelle, che a quanto pare sono maggiormente predisposte a diventare donne in anticipo.

    In tal senso, la dottoressa Piernicola Garofalo, presidente dell’Associazione medici endocrinologi ha spiegato che “diverse osservazioni indicano che un apporto calorico eccessivo può contribuire ad una maturazione precoce”. Insieme all’alimentazione sono da tenere in considerazione anche altri fattori, come quelli ambientali, o i cambiamenti dello stile di vita avvenuti negli ultimi decenni. In ogni caso, rassicura la Garofalo, “se l’anticipo puberale è lieve, non c’è da preoccuparsi. L’importante è aiutare le bambine a vivere serenamente i primi segni di maturazione. Sotto i 7-8 anni, invece, vale la pena di valutare il singolo caso”.