Celiachia: come mangiare senza glutine

Ecco, una ricetta di facile esecuzione per realizzare delle deliziose crêpes, che potranno essere gustate anche da chi è intollerante al glutine, ma non vuole rinunciare ai dolci.

Pubblicato da Tiziana Lunedì 24 gennaio 2011

Celiachia: come mangiare senza glutine

La celiachia, come abbiamo già detto altre volte, è un’intolleranza permanente al glutine, un insieme di proteine presente in molti alimenti. Infatti, la celiachia è una delle intolleranze alimentari più diffuse, tanto che in Italia, ogni anno, si riscontrano circa 2800 nuovi casi di celiachia, con un incremento annuo che si attesta intorno al 9%. La celiachia è una malattia autoimmune, l’organismo, infatti, reagisce al glutine scatenando una reazione infiammatoria che danneggia i tessuti dell’intestino, riducendone la capacità assorbitiva. Ecco, allora, una deliziosa ricetta adatta ai celiaci per preparare delle gustose crêpes senza glutine.

L’unica terapia attualmente efficace per combattere la celiachia è quella dietetica. Chi è intollerante al glutine, infatti, deve educare il proprio organismo ad una serie di comportamenti alimentari non sempre piacevoli. I celiaci, infatti, devono eliminare dalla propria tavola tutti quegli alimenti che contengono tracce di glutine come la pasta, i biscotti, il pane, ma non è detto che non ci sia spazio per il gusto. Ecco, infatti, la ricetta per realizzare delle deliziose crêpes, senza glutine.

Ingredienti crêpes

  • 300 ml di latte
  • 120 g di Maizena Consentita
  • 2 uova
  • un pizzico di sale

Preparazione crêpes

Frullate latte, uova, Maizena consentita e sale; riscaldate bene il padellino ungendolo con un goccio di olio. Versatevi un po’ di pastella ruotando il padellino in modo che il fondo sia ricoperto da uno strato sottile.

Dopo un minuto, infilando una spatola sotto la crêpe, rigiratela e fatela cuocere per un minuto ancora. Se siete bravi, potete girarla in aria facendo in modo che la crêpe ricada sulla padella. Mano a mano che sono pronte mettete le crêpes una sull’altra.

Se vi avanzano delle crêpes potrete congelarle avvolte in sacchetti di politene. Per scongelarle ponetele in frigo per qualche ora. E se, invece, volete provare a realizzare anche un altro delizioso dessert, ecco la ricetta per preparare una delicata torta di carote.