Calendario gravidanza: il terzo trimestre

Continua il nostro viaggio nel calendario della gravidanza, oggi vediamo cambiamenti del corpo, disturbi, controlli e test da fare durante il terzo trimestre di gestazione. In questa fase ovviamente i cambiamenti del corpo saranno molto evidente, il pancione sarà bellissimo e il bambino avrete la sensazione di conoscerlo ormai.

Pubblicato da Serena Vasta Sabato 14 novembre 2009

Continua il nostro viaggio nel calendario della gravidanza, oggi vediamo cambiamenti del corpo, disturbi, controlli e test da fare durante il terzo trimestre di gestazione. In questa fase ovviamente i cambiamenti del corpo saranno molto evidente, il pancione sarà bellissimo e il bambino avrete la sensazione di conoscerlo ormai.

Il settimo mese
Cambiamenti nel corpo: l’aumento di peso si fa molto più evidente, si cominciano a vedere le vene del seno ed il colorito si fa più roseo.
Disturbi: Emorroidi, gambe gonfie e bruciore di stomaco.
Controlli medici da fare: Visita ginecologica, analisi del sangue con emocromocitometrico, sideremia, toxo-test, esame completo delle urine ed ecografia di accrescimento alla 30° – 32° settimana.

L’ottavo mese
Cambiamenti nel corpo: l’ombelico si appiana, sull’addome compare una linea scura che unisce il pube all’ombelico. Il colostro può uscire spontaneamente.
Disturbi: affaticamento, a volte incontinenza e mal di schiena soprattutto a fine giornata.
Controlli medici da fare: Visita ginecologica, analisi del sangue con di test della coagulazione (protrombina e fibrinogenemia) esame emocromocitometrico, toxo-test, colinesterasi, azotemia, creatininemia, glicemia, transaminasi, fibrinogeno, antitrombina terza. Esame completo delle urine nella 34°-35° settimana. Tampone vaginale per la ricerca di streptococco (34°-35° settimana). Flussimetria. Elettrocardiogramma verso la 34°-35° settimana.

Il nono mese
Cambiamenti nel corpo: la pancia continua a crescere e il peso aumenta, la pelle dell’addome è molto tesa e potrebbero comparire macchie scure nella pelle.
Disturbi: in questo stadio della gravidanza sono parecchi, ad esempio potreste riscontrare dolori al pube, difficoltà a respirare, digestione difficile, insonnia, stimolo a urinare molto frequente e gambe gonfie e dolori articolari.
Controlli medici da fare: visita ginecologica analisi del sangue con il toxo-test, esame completo delle urine, visita dall’anestetista per il parto indolore tra la 35° e la 36° settimana.

Foto da:
cm.iparenting.com
www.essentialoilshoppe.com
white-tea-benefits.com
images2.layoutsparks.com