Broccoli: le proprietà e i benefici per la salute

I broccoli sono un alimento davvero importante per la salute, grazie alle sue numerose proprietà e benefici in grado di prevenire, contrastare e curare diverse malattie del nostro organismo.

Pubblicato da Veronica Caudullo Giovedì 1 dicembre 2016

Broccoli: le proprietà e i benefici per la salute

I broccoli sono un alimento che presenta numerose proprietà e benefici per la salute. Tipico della stagione invernale, il broccolo è un importante alleato contro i malanni di stagione perché aiuta a mantenere attivo il nostro sistema immunitario. Ma le sue proprietà benefiche non si limitano alle semplici patologie stagionali, come le malattie da raffreddamento e le infiammazioni intestinali. Il broccolo, infatti, così come altre verdure verdi, svolge anche una specifica azione preventiva verso malattie più gravi, che potrebbero colpire l’organismo in qualsiasi momento dell’anno.

Le proprietà nutritive dei broccoli

Noto fin dai tempi antichi, Greci e Romani consumavano il broccolo, anche crudo, per curare alcune malattie del tempo. Oggi, è considerato un alimento con molteplici proprietà nutritive grazie al ricco contenuto di sali minerali come calcio, ferro, fosforo, potassio, vitamine C, B1 e B2, e fibre alimentari. I broccoli contengono anche il sulforafano, una sostanza antiossidante efficace tanto nella prevenzione contro la formazioni di cellule cancerogene quanto nella loro distruzione. Inoltre, l’azione del sulforafano si esplica anche nella lotta contro i tumori intestinali, polmonari e del seno.
Tuttavia, le molteplici proprietà del broccolo rimangono tali solo se non vengono distrutte da una cottura prolungata: l’ideale sarebbe cuocerlo con una leggera cottura al vapore.
Per quanto riguarda i valori nutrizionali, per ogni 100 g di prodotto, si assumono:


Calorie 100grCarboidratiGrassiProteineZuccheri
39 kcal4,5 g0,5 g4,3 g4,5 g


I benefici

I benefici apportati dai broccoli al nostro organismo sono davvero numerosi ed eccezionali. In tanti evitano di mangiare questo prezioso alimento, ma conoscendone gli evidenti vantaggi per la salute è impossibile non volerlo inserire nel proprio piano alimentare. Di seguito, ecco le più importanti funzioni benefiche del broccolo:

1. Contrasta il cancro

Nonostante i molti luoghi comuni sul cancro, una verità ormai certa è l’efficacia delle crucifere (broccoli, cavoli, verza,…) nella lotta contro il cancro. Come già detto, la sostanza del sulforafano possiede la capacità di agire direttamente sullo sviluppo delle cellule tumorali, arrestandone la divisione cellulare e favorendo l’apoptosi, cioè la loro morte. In alcune sperimentazioni, è stato addirittura in grado di ridurre il peso e il volume dei tumori. Importante, quindi, consumare spesso i broccoli, e le altre crucifere, mantenendo, però, le proprietà anticancro intatte con la cottura a vapore.

2. Indicato per la stitichezza

Grazie alla ricca quantità di fibre contenute, il broccolo è stato indicato come un importante regolatore intestinale ed è entrato, di diritto, a far parte delle verdure lassative in grado di combattere la stitichezza.

3. Cura la tiroide

Per alcune disfunzioni della tiroide, come nel tiroidismo autoimmune, la medicina consiglia di seguire apposite diete alimentari per contrastare il problema grazie alle proprietà nutritive di alcuni alimenti. I broccoli fanno parte di quei particolari alimenti efficaci nella cura delle tiroiditi, grazie alla presenza delle tiossazolidoni, sostanza inibitrice del trasporto dello iodio a livello della tiroide e di altri organi.

4. Un toccasana per i polmoni

Secondo un ricerca americana, i broccoli sarebbero un eccellente rimedio contro le affezioni polmonari, l’asma e di tutti i problemi respiratori in genere. Grazie alle loro proprietà antiossidanti, in grado di rinforzare il sistema immunitario, da oggi sono anche da considerarsi un vero e proprio toccasana per i polmoni.

5. Previene l’artrosi

Test effettuati sulle cellule e sui tessuti delle cavie, hanno rilevato che, la presenza dello zolfo e dell’ormai noto sulforafano rallentano il danneggiamento della cartilagine nelle articolazioni e sono anche in grado di rallentare o, addirittura, prevenire, l’artrosi e i suoi sintomi. Le sperimentazioni sono ora condotte su pazienti affetti da osteoartrosi.

6. Ha potere saziante

Nonostante il broccolo sia considerato un alimento con poche calorie, l’acqua e le fibre contenute in esso fanno di lui un potente alleato contro la fame. Dagli esperti è stato anche inserito nella lista dei cibi utili alla depurazione; per questo, il broccolo è conosciuto anche per le sue proprietà dimagranti.