Aspirina utile per prevenire il tumore al seno

da , il

    Aspirina utile per prevenire il tumore al seno

    Il tumore al seno è uno dei tumori femminili più comuni, mediamente ne viene colpita una donna su otto, ci sono molte cure e tante terapie ma la sfida più importante è la prevenzione, una sana alimentazione, attività fisica e tutte le cose che sappiamo fin troppo bene. Una recente ricerca ha messo in luce la relazione che c’è tra l’insorgenza del tumore al seno e l’assunzione delle aspirine, è stato scoperto che le donne che prendono circa 5 aspirine a settimana riducono il rischio di mortalità in seguito al tumore al seno del 71% e il rischio di ulteriore sviluppo del 60%.

    Non si può certo dire che masticando aspirine si possa prevenire il tumore al seno, ma è una relazione che sarà certamente frutto di ulteriori ricerche ed indagini per capire come questa scoperta possa giovare alla nostra salute.

    Questa ricerca è stata fatta da un team di medici della Harvard Medical School ed è poi stata pubblicata sulla rivista scientifica Journal of Clinical Oncology. L’aspirina è un farmaco da banco tra i più commercializzati, è la pillola tipica che si prende per il mal di testa, per il raffreddore, sintomi influenzali leggeri e a volte anche per i dolori mestruali.

    Ovviamente l’aspirina non deve essere assunta a cuor leggero, 5 a settimana per esempio sono parecchie. Come tutti gli antinfiammatori le aspirine mostrano degli effetti collaterali a carico dello stomaco, come ulcere ed emorragie.

    Foto da:

    scrapetv.com