Ansia: combattiamola con la musica rilassante

L'ansia è una brutta malattia, forse non è corretto chiamarla malattia però di certo è una patologia che nei casi più gravi diventa altamente debilitante perchè non ci permette di avere il controllo delle nostre emozioni e della nostra vita.

Pubblicato da Serena Vasta Mercoledì 17 marzo 2010

L’ansia è una brutta malattia, forse non è corretto chiamarla malattia però di certo è una patologia che nei casi più gravi diventa altamente debilitante perchè non ci permette di avere il controllo delle nostre emozioni e della nostra vita. Una ricerca si è occupata di capire quali pratiche aiutano a sconfiggere l’ansia e come combinarle tra loro per ottenere il massimo dei benefici. Tra le pratiche note abbiamo certamente gli oli profumati, la riflessologia e lo shiatzu, tra i nuovi arrivati invece abbiamo tecniche di relax a base di musica rilassante e termoterapia con asciugamani caldi.

La ricerca è stata effettuata dai medici del Group Health Research Institute di Seattle ed è poi stata pubblicata sulla rivista Depression and Anxiety.

La ricerca è stata effettuata su 68 volontari che soffrivano di crisi di ansia, i pazienti sono stati sottoposti a dieci sedute di un’ora ciascuna in cui ogni gruppo era stato trattato con le normali tecniche di rilassamento come i massaggi, un gruppo con una terapia basata sul calore e l’altra sul controllo della respirazione.

Alla fine del trattamento tutti i pazienti hanno registrato un miglioramento del 40% dei livelli di ansia.

Foto da:
www.vuvee.com
www.bliss-music.com
50tophits.blogspot.com
songsinthekeyoflife.files.wordpress.com