Alzheimer: un aiuto dai rimedi naturali

da , il

    Alzheimer: un aiuto dai rimedi naturali

    I rimedi naturali aiuterebbero a combattere i sintomi dell’Alzheimer. Lo sostiene una ricerca condotta recentemente dalla Swinburne University of Technology, in Australia. Esistono, infatti, alcune erbe officinali, in grado di prevenire i sintomi legati alla morbo di Alzheimer, una patologia degenerativa del sistema nervoso del sistema centrale, che può avere anche un lungo decorso e che colpisce prevalentemente gli anziani, spesso vittime dell’ansia e della depressione.

    L’Alzheimer è una malattia che investe tutti gli aspetti della vita di una persona. Inizialmente si manifesta con amnesie momentanee, sino alla perdita totale di altre funzioni neurologiche, anche se alcuni studiosi ritengono che la vitamina b possa rallentare e addirittura arrestare il decorso del morbo di Alzheimer.

    Il team dei ricercatori ha focalizzato l’attenzione su corteccia di pino, balsamo al limone, ginseng americano e brahmi, una pianta acquatica originaria dell’India. Questi elementi, infatti, hanno dimostrato di avere proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti.

    Gli studiosi hanno condotto due test. Il primo aveva lo scopo di verificare l’efficacia di un estratto di Brahmi, chiamato CDRI08. I risultati del test hanno dimostrato come l’estratto fosse in grado di migliorare la memoria.

    Il secondo esperimento, invece, durato poco meno di 2 mesi,  ha coinvolto un gruppo di persone dai 50 ai 65 anni, a cui è stato somministrato un estratto di corteccia di pino. Anche in questo caso, i risultati del test hanno dimostrato come i soggetti riscontrassero un potenziamento della memoria spaziale e della capacità di riconoscimento degli oggetti, ma anche un abbassamento della pressione sistolica. Attualmente, è in corso di sperimentazione del balsamo al limone, che sarebbe in grado di contrastare l’agitazione.

    La ricerca, naturalmente, necessita di ulteriori approfondimenti, ma apre una via naturale alla lotta e alla prevenzione dell’Alzheimer, una malattia sempre più diffusa nel nostro paese.