Candida orale o mughetto: le immagini per riconoscerla (Foto)

1 di 12
    continua
    http://salute.pourfemme.it/foto/candida-orale-o-mughetto-le-immagini-per-riconoscerla_1441.html
    Mughetto o candidosi orale
    Mughetto o candidosi orale. La candida è un problema che spesso colpisce la flora batterica vaginale della donna a causa anche di rapporti sessuali non protetti. La candida orale, o più semplicemente il mughetto, è invece un problema che riguarda la mucosa della bocca, quindi la lingua, il palato, fino all'esofago. Molto più di frequente il disturbo riguarda i bambini molto piccoli e anche gli anziani. Questo perchè sono due categorie con un sistema immunitario, in genere, più debole e quindi più soggetto alle infezioni. Il trattamento della candidosi orale passa principalmente dalle cure mediche, in particolare dall'assunzione di farmaci antimicotici in grado di fermare l'eccessiva crescita dei microrganismi responsabili e rafforzare la risposta immunitaria. Ma in caso di una candida lieve, i sintomi possono essere curati attraverso dei risciacqui con diversi ingredienti naturali alcalini, che annullano le condizioni fertili per l'attecchimento dei funghi.

    Mughetto o candidosi orale

    La candida è un problema che spesso colpisce la flora batterica vaginale della donna a causa anche di rapporti sessuali non protetti. La candida orale, o più semplicemente il mughetto, è invece un problema che riguarda la mucosa della bocca, quindi la lingua, il palato, fino all'esofago. Molto più di frequente il disturbo riguarda i bambini molto piccoli e anche gli anziani. Questo perchè sono due categorie con un sistema immunitario, in genere, più debole e quindi più soggetto alle infezioni. Il trattamento della candidosi orale passa principalmente dalle cure mediche, in particolare dall'assunzione di farmaci antimicotici in grado di fermare l'eccessiva crescita dei microrganismi responsabili e rafforzare la risposta immunitaria. Ma in caso di una candida lieve, i sintomi possono essere curati attraverso dei risciacqui con diversi ingredienti naturali alcalini, che annullano le condizioni fertili per l'attecchimento dei funghi.

    La candida è un problema che spesso colpisce la flora batterica vaginale della donna a causa anche di rapporti sessuali non protetti. La candida orale, o più semplicemente il mughetto, è invece un problema che riguarda la mucosa della bocca, quindi la lingua, il palato, fino all'esofago. Molto più di frequente il disturbo riguarda i bambini molto piccoli e anche gli anziani. Questo perchè sono due categorie con un sistema immunitario, in genere, più debole e quindi più soggetto alle infezioni. Il trattamento della candidosi orale passa principalmente dalle cure mediche, in particolare dall'assunzione di farmaci antimicotici in grado di fermare l'eccessiva crescita dei microrganismi responsabili e rafforzare la risposta immunitaria. Ma in caso di una candida lieve, i sintomi possono essere curati attraverso dei risciacqui con diversi ingredienti naturali alcalini, che annullano le condizioni fertili per l'attecchimento dei funghi.

    Cause della candidosi orale

    Cause della candidosi orale

    Le cause della candidosi orale sono molteplici e pssono essere di natura endogena all'organismo, ambientali, alimentari o patologiche.

    Le cause della candidosi orale sono molteplici e pssono essere di natura endogena all'organismo, ambientali, alimentari o patologiche.

    Sintomi della candidosi orale

    Sintomi della candidosi orale

    I principali sintomi della candidosi riguardano la presenza di placche biancastre e puntiformi sulla lingua e in tutta la bocca. Ad esse possono essere anche associati dolore, bruciore e difficoltà a deglutire.

    I principali sintomi della candidosi riguardano la presenza di placche biancastre e puntiformi sulla lingua e in tutta la bocca. Ad esse possono essere anche associati dolore, bruciore e difficoltà a deglutire.

    Sintomi del mughetto nei neonati

    Sintomi del mughetto nei neonati

    Il mughetto nei neonati è facilmente individuabile per la presenza di macchie bianche nella mucosa orale del bambino, ma il problema può manifestarsi anche con irritabilità e inappetenza da parte del piccolo.

    Il mughetto nei neonati è facilmente individuabile per la presenza di macchie bianche nella mucosa orale del bambino, ma il problema può manifestarsi anche con irritabilità e inappetenza da parte del piccolo.

    Mughetto orale negli adulti

    Mughetto orale negli adulti

    Negli aduli, il mighetto della bocca può avere cause di tipo psicofisico ma può essere anche conseguenza di malattie più debilitani come l'HIV.

    Negli aduli, il mighetto della bocca può avere cause di tipo psicofisico ma può essere anche conseguenza di malattie più debilitani come l'HIV.

    Mughetto nella bocca di un lattante

    Mughetto nella bocca di un lattante

    Il mughetto è un disturbo presente soprattutto nella bocca dei lattanti. Il problema può essere conseguenza del contagio tra madre e figlio, oppure del sistema immunitario molto debole che non riesce a debellare il fungo da candida.

    Il mughetto è un disturbo presente soprattutto nella bocca dei lattanti. Il problema può essere conseguenza del contagio tra madre e figlio, oppure del sistema immunitario molto debole che non riesce a debellare il fungo da candida.

    Trattamento del mughetto nel cavo orale

    Trattamento del mughetto nel cavo orale

    Il mughetto della bocca può essere contrastato con farmaci antimicotici per uso topico o orale, attraverso delle compresse. Il farmaco maggiormente prescritto, in genere, è la nitastina, che necessita di prescrizione medica.

    Il mughetto della bocca può essere contrastato con farmaci antimicotici per uso topico o orale, attraverso delle compresse. Il farmaco maggiormente prescritto, in genere, è la nitastina, che necessita di prescrizione medica.

    Alimentazione e mughetto

    Alimentazione e mughetto

    Per contrastare l'infezione da candida è importante abolire per qualche tempo gli zuccheri dall'alimentazione, perchè costituiscono il principale nutrimento per il fungo.

    Per contrastare l'infezione da candida è importante abolire per qualche tempo gli zuccheri dall'alimentazione, perchè costituiscono il principale nutrimento per il fungo.

    Rimedi contro la candidosi orale

    Rimedi contro la candidosi orale

    In casi lievi di mughetto il problema guarisce da solo o può venir alleviato da rimedi naturali con un'azione antimicotica, come il tea tree oil, il bicarbonato e l'acqua e sale.

    In casi lievi di mughetto il problema guarisce da solo o può venir alleviato da rimedi naturali con un'azione antimicotica, come il tea tree oil, il bicarbonato e l'acqua e sale.

    L'importanza dei probiotici

    L'importanza dei probiotici

    Per prevenire e curare il mughetto, un valido aiuto arriva dall'assunzione dei probiotici, cioè dei fermenti lattici in grado di aumentare le difese immunitarie dell'organismo.

    Per prevenire e curare il mughetto, un valido aiuto arriva dall'assunzione dei probiotici, cioè dei fermenti lattici in grado di aumentare le difese immunitarie dell'organismo.

    Durata della candidosi orale

    Durata della candidosi orale

    La candidosi orale, in media, non dura più di una settimana. Tuttavia, a seconda dell'età del paziente e delle sue condizioni di salute generali, il problema può persistere anche oltre i 15 giorni.

    La candidosi orale, in media, non dura più di una settimana. Tuttavia, a seconda dell'età del paziente e delle sue condizioni di salute generali, il problema può persistere anche oltre i 15 giorni.

    Possibili complicazioni

    Possibili complicazioni

    In genere, il mughetto è una malattia a decorso benigno che non causa gravi complicazioni. tuttavia, è importante curarla e non sottovalutarla perchè, in alcuni soggetti particolarmente deboli, il fungo potrebbe spostarsi in altre regioni dell'organismo e colpire cervello, occhi, cuore e articolazioni.

    In genere, il mughetto è una malattia a decorso benigno che non causa gravi complicazioni. tuttavia, è importante curarla e non sottovalutarla perchè, in alcuni soggetti particolarmente deboli, il fungo potrebbe spostarsi in altre regioni dell'organismo e colpire cervello, occhi, cuore e articolazioni.