Virus: un telefono cellulare per monitorarli

da , il

    virus monitoraggio cellulari

    Virus: un cellulare per monitorare la loro diffusione? Sembra incredibile, ma un semplice telefonino che utilizza la tecnologia Bluetooth è stato assoldato da un gruppo di ricercatori dell’University of Cambridge Computer Laboratori, per sviluppare una nuova applicazione capace di monitorare l’andamento dei virus nell’ambiente e le modalità di contagio. Come? Si chiama FluPhone e permette di registrare anonimamente il numero (ed il contesto) di persone con cui un ipotetico paziente infetto entra in contatto…proprio come fa il cellulare Bluetooth.

    Quando due cellulari entrano in contatto, il dato viene automaticamente inviato al gruppo di ricerca. Il tutto con lo scopo di ridurre l’impatto delle epidemie, come quelle dell’influenza, ma non solo. L’Università in questione è una delle istituzioni deputate al controllo delle epidemie. Attualmente gli epidemiologi, per analizzare questi dati, come nel caso del morbillo, chiedono a dei volontari di tracciare un diario dei contatti. Il tutto grazie alla nuova applicazione (già testata con successo per tre mesi consecutivi) e previa autorizzazione dei pazienti servirà a tracciare informazioni molto più precise e dettagliate.