Vesciche ai piedi: i rimedi naturali per curarle

da , il

    Rimedi naturali vesciche

    Vesciche ai piedi, ecco i rimedi naturali più efficaci per curarle al meglio. Fastidiosissime vesciche, ospiti assolutamente indesiderate che rischiano di insinuarsi sulla pianta dei piedi o tra gli spazi interdigitali, complici scarpe strette o troppo scomode, camminate troppo impegnative o sudorazione eccessiva. Ma la natura offre alcuni aiuti infallibili, alcuni alleati preziosi per combattere le vesciche ai piedi con successo.

    Per ritrovare il benessere dei piedi e la loro mobilità senza vedere le stelle – sì perché le vesciche rischiano di rendere ogni passo una sorta di supplizio doloroso – ci possono sfruttare tutte le proprietà lenitive, antibatteriche ed emollienti dell’olio di tea tree da applicare sulle zone colpite come un vero e proprio balsamo antinfiammatorio più volte il giorno. Antibatterica e antinfiammatoria anche la calendula: basta un po’ di crema a base della pianta o qualche goccia essenziale della stessa per frizioni benefiche sui piedi martoriati dalle vesciche.

    Ottima, grazie alla sua spiccata azione calmante, lenitiva e antinfiammatoria, anche la camomilla. Il consiglio è di fare degli impacchi sulle vesciche dei piedi utilizzando le bustine con i fiori di camomilla precedentemente inumiditi con acqua tiepida o utilizzarle per benefici pediluvi serali. Lo stesso discorso vale per la lavanda, il rimedio perfetto per favorire la cicatrizzazione della pelle, per lenire il fastidio provocato dalle vesciche e dare un generale senso di relax: qualche goccia di olio essenziale in un catino pieno di acqua tiepida e il pediluvio da fare mattina e sera è pronto.