Una corretta igiene dentale per prevenire polmonite e affezioni alle vie respiratorie

da , il

    Igiene dentale prevenzione polmonite

    Sembrerà strano associare l’igiene dentale con malattie respiratorie, come la polmonite, ma se ci pensate bene, in realtà non lo è, perché i germi che si annidano nella nostra bocca (se non eliminati in fase di pulizia), possono “migrare” in altre aree del corpo e creare focolai infettivi. A mettere in luce il collegamento tra cattiva igiene orale e lo sviluppo di infezioni respiratorie, sono stati i ricercatori della Yale University School of Medicine (USA), grazie ad una indagine condotta su 37 pazienti ospedalizzati da oltre un mese.

    In pratica, si è potuto notare come la proliferazione batterica all’interno della bocca (magari dipendente dal fatto che spesso chi sta in ospedale non ci si può lavare i denti tanto quanto occorrerebbe), precedeva in molti casi lo sviluppo di patologie polmonari di tipo infiammatorio. Tra cui, appunto, la polmonite. “I nostri risultati – ha spiegato il dott. Joshi Samit, autore della ricerca – possono migliorare il nostro modo di prevenire la polmonite in futuro, mantenendo i giusti batteri che vivono all’interno della bocca”.

    Naturalmente non è che necessariamente una cattiva igiene orale sfoci in un’infezione polmonare, ma secondo altri recenti studi, sono quasi sempre microrganismi che entrano nel nostro corpo dalla bocca a causare poi le infiammazioni alle vie respiratorie. Ecco perché lavarci i denti accuratamente, almeno due volte al giorno usando anche il filo interdentale è caldamente raccomandato dai medici, come del resto sottolinea anche Nigel Carter, Direttore esecutivo della Fondazione britannica per la Salute dentale, al quotidiano britannico Daily Mail:

    “Durante i mesi invernali siamo tutti soggetti a raffreddori, tosse e virus a causa del calo delle temperature. Quello che la gente deve ricordare, in particolare quelli già evidenziati come vulnerabili, è che la prevenzione può essere molto importante. Legami sistemici tra le malattie gengivali e la salute generale sono ben documentati, e in questo periodo dell’anno tenere il passo una buona salute orale può davvero aiutare ad evitare le malattia”.

    Di recente, un altro studio aveva messo in relazione infezioni gengivali frequenti e trascurate con problemi a livello del sistema riproduttivo femminile, e conseguente riduzione della fertilità. Ecco che, quindi, per tutta una serie di buoni motivi, sarebbe davvero utile che ci prendessimo cura della nostra bocca e dei nostri denti partendo proprio dall’igiene orale.