Tutto quello che c’è da sapere sull’omeopatia Boiron e i migliori prodotti

da , il

    Boiron omeopatia

    A proposito di omeopatia, sicuramente il marchio Boiron rappresenta una garanzia di qualità riconosciuta e certificata a livello mondiale. L’Azienda, rigorosamente a conduzione familiare, nacque in Francia negli anni ’30 del Novecento per volontà dei gemelli Henri e Jean Boiron dopo l’incontro con il farmacista omeopata René Baudry (che fornirà loro le conoscenze in campo medicinale) e il pubblicitario Lucien Lèvy (il finanziatore dell’impresa), ingrandendosi con gli anni e diventando la prima azienda farmaceutica di Francia per quanto riguarda i prodotti omeopatici.

    La svolta, però, arriva tra gli anni Settanta e Ottanta, grazie a Christian Boiron, figlio di Jean, diventato Direttore Generale, che comincia ad espandersi, aprendo filiali prima in Italia, a Milano nel 1979 e poi in India nello stesso anno, quindi Negli Stati Uniti e ora in tutti i continenti. Intanto la Ricerca non si ferma. I Boiron vogliono nei loro laboratori i migliori farmacisti specializzati in omeopatia, affinché si realizzino nella maniera più perfetta possibile, in aderenza ai principi dell’Omeopatia sanciti dal suo inventore, il medico tedesco Samuel Hanhemann, medicinali la cui efficacia venga riconosciuta anche dalla comunità medica scientifica, sempre piuttosto scettica nei confronti dell’omeopatia. A tal proposito, vediamo un po’ come nascono i prodotti omeopatici Boiron.

    Come nascono i prodotti omeopatici Boiron

    Intanto, per parlare di medicinali omeopatici, bisogna partire dalle materie prime, assolutamente fondamentali perché da esse vengono estratti quei principi attivi che poi renderanno curativo il farmaco. L’origine di questa materie è assolutamente varia: i prodotti Boiron nascono dalle piante (origine vegetale) ma anche da derivati animali, minerali e chimici, ecco perché le preparazioni omeopatiche si distinguono da qualunque altra medicina naturale o allopatica. Dopo la selezione della materia prima, abbiamo la seconda fase che coincide con l’estrazione, da questa, della tintura madre, ricca i principi attivi. A questo punto la tintura madre subisce successive diluizioni in un processo chiamato dinamizzazione. Una volta dinamizzate, le sostanze farmacologiche andranno ad impregnare un supporto neutro (liquido o granulare) seguendo un processo trifasico ideato proprio da Jean Boiron, che garantisce un’impregnazione totale, quindi al massimo della sua efficacia, del supporto. Dal punto di vista della forma, i farmaci omeopatici Boiron tradizionali sono da assumersi come globuli o granuli.

    Quali sono e come si usano i migliori prodotti omeopatici Boiron

    I medicinali Boiron sono tutti di ottima e certificata qualità farmaceutica, una garanzia insomma! Per quanto riguarda le specialità, da segnalare sicuramente le preparazioni contro la tosse, in particolare quella che colpisce i bambini a seguito di affezioni (anche ripetute), delle vie respiratorie. Lo sciroppo Stodal, ad esempio, è consigliato proprio per i diversi tipi di tosse, secca o con produzione di muco, anche ai bambini sotto i 2 anni di età, proprio perché la peculiarità dei medicinali omeopatici è la totale assenza di effetti collaterali. Anche le allergie e le infezioni che possono colpire gli occhi (frequenti nei cambi di stagione e massimamente in primavera, per via dei pollini), trovano un rimedio efficace nei colliri Boiron, da usarsi anche molto di frequente. Vi sono poi, naturalmente, tutti i medicinali a nome comune, contraddistinti dal nome latino del principio attivo su cui si basano, presenti negli scaffali dei farmacisti come i classici tubetti contenenti i granuli, che vengono prescritti dall’omeopata in base al disturbo che il paziente deve curare. A proposito di questi ultimi, si tratta di farmaci privi di bugiardino, poiché per quanto riguarda dosi, modo d’uso e indicazione terapeutica, sarà il vostro medico ad indicarvela direttamente nella ricetta. Da segnalare che, dal 2005, inglobata nell’azienda Boiron c’è anche un’altra Casa farmaceutica specializzata in prodotti omeopatici: la francese Dolisos.

    Per approfondire il discorso sui prodotti omeopatici, leggete inoltre:

    I rimedi omeopatici efficaci contro l’acne

    Come si usano e quanto servono i medicinali omeopatici

    I rimedi omeopatici per i disturbi di stomaco e intestino

    Rimedi omeopatici contro l’eritema solare

    Sciroppo omeopatico per la tosse, quando è davvero efficace?

    Dolcetto o scherzetto?