Tumore: la papaya aiuta a contrastarlo

da , il

    Papaya in due

    Abbiamo già parlato in passato della papaya e delle sue mille proprietà benefiche per la nostra salute, ma oggi dobbiamo aggiungere un’informazione molto importante. Una ricerca effettuata nell’Università della Florida, pubblicata sul Journal of Ethnopharmacology, ha reso noto che l’estratto delle foglie della pianta del frutto esotico, aiuterebbe a contrastare il cancro. Il dott. Nam Dang, artefice dello studio, ha detto “secondo quanto ho visto nell’attività clinica, l’estratto di papaya non e’ tossico, e ha degli effetti benefici”.

    Infatti, l’estratto delle foglie, applicato su tumori sotto vetro, si è rivelato tossico per le cellule tumorali, senza avere ripercussioni su quelle sane.

    Si è riscontrato inoltre che, trascorso un giorno dall’esperimento, il tumore su cui era stato applicato l’estratto, ha iniziato ad espandersi molto più lentamente. Dunque, oltre ad avere proprietà protettive, le foglie di papaya avrebbero anche la capacità di limitare il decorso del male.

    Per giungere a queste conclusioni, l’esperimento è stato effettuato prendendo in esame le cellule cancerose di dieci tipologie di tumore differenti, coinvolgendo anche quelle più diffuse (cancro al seno e ai polmoni). In tutti i dieci casi, il risultato positivo descritto sopra, è rimasto invariato.

    La notizia è buona e ha tutte le carte per darci una speranza in più, ma va presa con le pinze, perché siamo ancora in una fase sperimentale. La ricerca continuerà per confermare i risultati raggiunti finora e per vedere se l’estratto può avere effetti significativi anche se utilizzato per contrastare altre malattie, più o meno gravi.