Tosse grassa: rimedi naturali e omeopatici

La tosse grassa è un'infiammazione molto comune delle vie respiratorie, caratterizzata dalla presenza di abbondante catarro. Per contrastare i fastidi della tosse persistente sono disponibili alcuni rimedi naturali e omeopatici che possono essere molto efficaci. Vediamoli insieme.

da , il

    Tosse grassa rimedi naturali e omeopatia

    Quali sono i rimedi natuali e omeopatici più efficaci contro la tosse grassa? Più che un disturbo vero e proprio, la tosse, secca o grassa, rappresenta un meccanismo di difesa che l’organismo sfrutta per espellere i microrganismi responsabili di possibili infezioni, come batteri e virus, ma anche da fattori esterni nocivi, come ad esmepio il fumo e la polvere. Se di natura lieve, e non patologica, la tosse grassa può essere contrastata da una serie di rimedi naturali, in grado di mitigare l’intensità del problema e velocizzare il processo di guarigione. Ecco i principali.

    Aglio

    rimedi naturali e omepatici contro la tosse grassa

    La tosse grassa è definita anche “produttiva”, per la sua caratteristica distintiva di produrre il catarro, una secrezione dalla consistenza semifluida e vischiosa, che risale dai polmoni fino alla gola e ha il compito di proteggere le vie respiratorie, trattenendo eventuali microrganismi e particelle estranee.

    Se in condizioni normali il muco viene degradato dall’apparato digerente, in presenza di un’infiammazione dell’apparato respiratorio, le secrezioni prodotte sono molto abbondanti e, di conseguenza, devono essere espulse, grazie alla tosse. Per aiutare questo processo di pulizia l’aglio è uno dei principali rimedi contro la tosse grassa, perchè, com’è noto da tempo, possiede importanti virtù antivirali e antibiotiche, che fanno di lui un efficace antibiotico naturale.

    Per calmare la tosse è consigliato assumerlo a crudo, frullandone qualche spicchio o aggiungendolo ad altri ingredienti come yogurt, insalate o minestre.

    Tisana al miele e limone

    rimedi naturali e omepatici contro la tosse grassa

    Fra i rimedi della nonna contro la tosse grassa, il più diffuso è certamente la tisana al miele e limone, quest’ultimo anche sostituibile da qualsiasi altro agrume. Questo rimedio è indicato soprattutto se la tosse è associata al raffreddore.

    Le proprietà del miele, in questo caso, riescono a sedare quasi immediatamente la tosse grazie al film protettivo che applica sulla gola, mentre il limone è ricco di vitamina C ed è quindi utile per rafforzare il sistema immunitario contro i virus.

    Per preparare la tisana al miele e limone basterà portare ad ebollizione dell’acqua, aggiungervi un cucchiano di miele e del succo di mezzo limone. Il preparato dovrà essere consumato ancora caldo per donare un maggior sollievo.

    Suffumigi

    rimedi naturali e omepatici contro la tosse grassa

    Per fluidificare il catarro, è spesso consigliato di affidarsi ai suffumigi, anche chiamati fumenti, che grazie alla liberazione di vapore acqueo hanno la capacità di liberare il naso, sciogliendo il muco e agendo contro le infiammazioni alla gola.

    In genere, la loro efficacia è affidata in particolar modo all’aggiunta di ulteriori rimedi naturali dalle valide proprietà, come oli essenziali, fiori essiccati o altre soluzioni da disciogliere nell’acqua bollente. Contro la tosse grassa, per esempio, vengono consigliati ingredieni dalle proprietà espettoranti, fluidificanti e antinfiammatori come:

    • Tea Tree Oil, perchè disinfetta e fluidifica il muco;
    • olio essenziale di eucalipto, pino e rosmarino, che insieme decongestionano le vie respiratorie e donano immediato sollievo dalla tosse;
    • fiori essiccati di malva, per le sue proprietà antinfiammatorie che creano una barriera di protezione per le mucose;
    • bicarbonato, un rimedio consigliato soprattutto per la tosse grassa in gravidanza.

    Per preparare i sufumigi contro la tosse grassa con catarro è necessario far bollire una penola piena d’acqua e aggiungere poche gocce degli oli essenziali preferiti, oppure una manciata di fiori di malva o di bicarbonto. In caso di tosse persistente si può scegliere di aggiungere più rimedi alla volta secondo il proprio personale gusto.

    Liquirizia

    Production steps of licorice, roots, pure blocks and candy.

    Fra le numerose proprietà della liquirizia, quelle espettoranti ed emollienti fanno di questo rimedio uno dei più indicati contro la tosse secca e grassa. In particolare, favorisce l’espulsione del catarro dai bronchi e calma gli attacchi.

    In erboristeria, la liquirizia può trovarsi in diverse preparazioni, dalle caramelle alle radici. Per allievare la tosse grassa può essere utile preparare una tisana alla liquirizia, aggiungendo all’acqua bollente circa 2 grammi di radice tritata, senza ulteriori dolcificanti. Tuttavia, è bene non esagerare con le dosi giornaliere in quanto può causare ritenzione idrica e ipertensione.

    Assumere molti liquidi

    rimedi naturali e omepatici contro la tosse grassa

    La tosse è un sintomo che scatta ogni volta che qualche agente esterno irrita i canali che portano l’aria ai polmoni, quali le mucose della gola, della trachea o dei bronchi.

    In simili circostanze, quindi, il consumo di ingenti quantità di acqua, cioè dagli 8 ai 10 bicchieri al giorno, e l’assunzione di liquidi caldi, come tisane, brodi e latte, possono fermare e prevenire gli attacchi di tosse grassa, poiché ammorbidiscono le mucose infiammate della gola e favoriscono la fluidificazione del muco.

    Omeopatia

    rimedi naturali e omepatici contro la tosse grassa

    Esistono vari rimedi omeopatici per la tosse grassa, pertanto la scelta del rimedio omeopatico migliore da impiegare dipende sia dal tipo di tosse che dai sintomi che la accompagnano. Per esempio:

    • Antimonium tartaricum, trova indicazione in presenza di tosse grassa, accompagnata da muco maleodorante e difficile da espellere;
    • Coccus cacti, utile, invece, per fluidificare e contrastare il catarro, accompagnato da episodi di vomito;
    • Ferrum phosphoricum, trova indicazione in presenza di tosse grassa dolorosa e/o pruriginosa, anche associata all’emissione di sangue dalla bocca;
    • Ipecacuanha, da usare in presenza di tosse grassa associata a conati di vomito e difficoltà respiratorie;
    • Pulsatilla vulgaris, se la tosse grassa è caratterizzata dalla produzione di muco giallastro.

    Alimentazione

    rimedi naturali e omepatici contro la tosse grassa

    Anche un’alimentazione che rispetti certe regole può essere un rimedio contro la tosse in generale. Una dieta corretta, infatti, aiuta a mantenere sani i polmoni, forte il sistema immunitario e ad evitare disturbi persistenti, come per esempio la tosse cronica. Ecco allora cosa è bene tenere a mente quando ci si siede a tavola:

    • assumere alimenti ricchi di Vitamica C, per aiutare a decongestionare l’epitelio respiratorio, che in presenza di tosse è molto irritato. Tra gli alimenti principali sono da preferire frutta e verdura come agrumi, cachi, kiwi, mirtilli, zucca, spinaci e carote;
    • scegliere prodotti integrali al posto di quelli industriali per prevenire le affezioni di raffreddamento e integrare modeste quantità di zinco e Vitamina A;
    • evitare alimenti che potrebbero aumentare la produzione del muco come cibi grassi, fritti e zuccherati, latticini e farinacei, oltre a limitare il consumo di spezie, bevande fredde, alcolici e caffè, che irritano le vie aeree, favorendo gli attacchi di tosse;
    • preferire pasti brevi e non abbondanti per non appensantire il metabolismo e rallentare la risposta immunitaria verso possibili agenti patogeni presenti nell’organismo. Meglio pasti più frequenti ma leggeri che influenzino il decorso della tosse.